Portale di economia civile e Terzo Settore

Cultura Crea si rinnova

9

Novità in vista per Cultura Crea, l’incentivo rivolto alle imprese turistico-culturali del Mezzogiorno, promosso dal Ministero della Cultura nell’ambito del PON “Cultura e Sviluppo” e gestito da Invitalia: la creazione di due nuovi sportelli agevolativi. Dal 19 aprile 2021 sarà infatti operativo Cultura Crea Plus e dal 26 aprile 2021 Cultura Crea 2.0.

Finanziato a partire dal 2016 Cultura Crea, le cui risorse finanziarie stanziate ammontano a circa 107 milioni di euro, si articola in tre differenti aree di intervento: sostegno alle micro, piccole e medie imprese per la creazione di nuove realtà nell’industria culturale; sviluppo delle imprese nell’industria culturale e turistica e sostegno ai soggetti operanti nel terzo settore nelle attività collegate alla gestione di beni, servizi e attività culturali, favorendo forme di integrazione.

Per quanto riguarda i due nuovi sportelli, Cultura Crea Plus è un contributo a fondo perduto che offre fino a 25mila euro alle imprese, anche no profit, attive dal 1 gennaio 2020 che hanno subito una perdita di fatturato nel corso del 2020 a causa della pandemia di Covid 19 e che non necessariamente intendono presentare un piano di investimenti.
Lo sportello sarà aperto a partire dalle ore 12.00 del 19 Aprile 2021 fino ad esaurimento delle risorse.

Cultura Crea 2.0 invece va a sostituire l’incentivo esistente (per il quale non è più possibile presentare domanda) destinato alle iniziative imprenditoriali e no profit nel settore dell’industria culturale e turistica. Tra le molte novità presenta l’ampliamento dei territori di intervento, della platea di beneficiari e delle spese ammissibili alle agevolazioni.

È previsto inoltre un servizio di assistenza per tutte le imprese beneficiarie che ne faranno richiesta, con un tutoraggio tecnico-gestionale, per trasferire ai beneficiari competenze specifiche in settori strategici quali marketing, gestione delle risorse umane e innovazione di processo e di prodotto.

Sarà possibile presentare domanda a partire dalle ore 12.00 del 26 Aprile 2021 attraverso una piattaforma informatica che presto sarà messa a disposizione.

Per maggiori info: https://www.invitalia.it/

Il buio, l'attesa, la luce 7

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...