Portale di economia civile e Terzo Settore

Carnevale: arrivano i semi al posto dei coriandoli

4

La start up tedesca Saatgutkonfetti ha trasformato il lancio dei coriandoli in un modo per conservare la biodiversità urbana.

I coriandoli sono uno dei simboli del carnevale, qualsiasi bambino è felice di lanciarne manciate per aria, ma rappresentano un problema per l’ambiente. Per cui la Saatgutkonfetti ha creato coriandoli fatti con amido e semi di fiori e piante, così nessuno rinuncerà ai coriandoli e l’ambiente verrà tutelato allo stesso tempo.

L’amido si scioglierà dopo qualche giorno dal lancio, lasciando così che i semi al suo interno vengano assorbiti dal terreno e portando alla crescita di tanti fiori. Dal timo alla brunella ci sono varie tipologie che contengono 24 specie vegetali selezionate che possono servire anche come casa o cibo per altri insetti e piccoli animali.

Una confezione di coriandoli da 20 grammi costa circa 7.50 euro, ma nonostante questo si spera nei benefici che hanno sull’ambiente. Questi semi invece di essere ingeriti dagli uccelli o da altri animali, permettono di far fiorire il carnevale.

Foreste: quali strategie per contenere il surriscaldamento globale?
Quando l'omicida vive sotto lo stesso tetto

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...