Portale di economia civile e Terzo Settore

Invecchiamento: la scienza potrebbe allungarci la vita

4

E’ obbligatorio invecchiare? Forse no. La scienza potrebbe impedire al corpo umano di svolgere questa funzione e di sviluppare le tipiche patologie derivate dall’età avanzata, agendo sugli Hallmark, ovvero le caratteristiche dell’invecchiamento, come la senescenza cellulare o il danneggiamento del DNA, che ci portano ad avere le malattie caratteristiche dell’età avanzata come la demenza, l’ipertensione e patologie cardiovascolari.

Negli ultimi anni la scienza ha fatto molti progressi, ad esempio allungando la vita dei topi del 10% attraverso la spermidina o trapiantando sempre in questi soggetti cellule staminali che hanno permesso un allungamento della vita di circa tre mesi.

Ovviamente qui non si tratta di ingannare la morte, perché niente e nessuno possono impedire incidenti, virus, omicidi; ma si cerca di trovare un modo per rendere la vita migliore, soprattutto quella delle persone anziane. Si tratta più di una prevenzione per evitare l’insorgere di problemi e situazioni di handicap.

Al via le iscrizioni per il Nonprofit Day
Sarà Procida la Capitale italiana della cultura nel 2022

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...