Portale di economia civile e Terzo Settore

Musikè, il vino affinato in musica per formare giovani musicisti italiani

63

C’è chi affina il vino nel legno di grandi botti o barrique e chi in acciaio. Chi sceglie l’anfora o le vasche in cemento. C’è anche chi il vino lo affina in musica. A dirigere non poteva che esserci il Maestro d’orchestra d’Italia, Beppe Vessicchio.

Dall’incontro tra il compositore e Riccardo Iacobone, ceo di Rosarubra, azienda vinicola abruzzese con lo sguardo dritto verso la Cina, è nato Musikè, un progetto che coniuga enologia, musica e sociale.

L’etichetta, che al momento include due tipologie di vini da tavola, Sesto armonico bianco e Sesto armonico rosso, è stata prodotta sottoponendo i vini ad affinamento in musica armonico – naturale, con brani scelti e composti dal maestro Vessicchio, ormai da anni impegnato in esperimenti che dimostrano quanto la musica influisca positivamente sulla crescita delle piante.

«Riccardo Iacobone – racconta il maestro Vessicchio che ha anche scritto un libro dal titolo “La musica fa crescere i pomodori” – è stata una delle prime persone a verificare le trasformazioni che la musica armonico – naturale riusciva a provocare sul vino. Non si trattava solo di cambiamenti, ma di veri miglioramenti, testati da numerosi enologi».

Ma c’è di più. Al progetto enologico, infatti, è connesso un aspetto culturale e sociale. Grazie al supporto della Conad, che distribuisce il vino Musikè, verranno finanziate attività legate al mondo della musica, contribuendo a sostenere un’orchestra giovanile e musicisti di talento che non possono permettersi gli studi.

«Abbiamo pensato – ha spiegato Vessicchio – che il vino dovesse restituire qualcosa alla musica che oggi, come elemento di cultura, vive una fase di decadenza enorme. Con l’appoggio di Conad, andremo a formare un’orchestra mobile giovanile, che rispetti la territorialità. Parallelamente creeremo un’accademia per istruire gli elementi dell’orchestra con uno sguardo al futuro, ma senza mai perdere il contatto con la consapevolezza del passato».

Non chiamiamolo solo velo islamico
Dazi Usa per diversi prodotti dell’Unione Europea

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...