Portale di economia civile e Terzo Settore

RiusoGreen.com: il sito che dona nuova vita agli oggetti

52

 

 

Elettrodomestici, abiti, arredamento e oggetti per la casa, libri. Sono solo alcuni dei prodotti del ricco (e in continua crescita) catalogo disponibile su “RiusoGreen.com”, il portale di casa Deco Spa ideato per favorire il recupero e il riuso solidale. Operante da 30 anni nel settore ambientale in Italia e all’estero, Deco Spa ha deciso di aggiungere un ulteriore tassello al suo ormai consolidato impegno per il sociale e l’ambiente, dando vita a un portale dove chiunque può mettere a disposizione oggetti che non gli servono più ma che possono ancora essere utili ad altre persone. Il tutto, ovviamente, in forma gratuita e assolutamente sostenibile.

A spiegare come è nata l’idea del portale dedicato all’economia circolare è Valentina Di Zio, vice presidente e responsabile Relazioni esterne e Comunicazione del Gruppo Deco Spa. «Da due chiacchiere e un caffè con alcuni dipendenti che di lì a poco avrebbero dovuto svuotare le loro cantine», rivela, «è nata l’idea di creare il portale RiusoGreen.com, le cui caratteristiche principali sono la semplicità di utilizzo e la veste green dello stesso, a evidenziarne la sostenibilità nei confronti del ciclo di vita del prodotto».

«A queste», continua Valentina Di Zio, «si aggiunge l’elemento della gratuità, dal momento che non sono assolutamente ammesse forme di compravendita o scambi di denaro. Dunque, una piattaforma per amanti del riuso e della sostenibilità, perfettamente in linea con il concetto di second hand quale motore dell’economia circolare; un vero e proprio banco dell’usato, semplificato dall’assenza di uno spazio fisico dove stoccare e/o portare i propri oggetti che invece, in tal modo, potranno essere prenotati direttamente dal divano di casa».

«E sempre perché l’ aspetto sociale in casa Deco non manca mai», prosegue Di Zio, «abbiamo voluto arricchire il portale con una sezione interamente dedicata al Riuso Solidale, attraverso il quale enti no profit, associazioni, scuole, case di riposo ecc.. potranno fare richiesta di ciò di cui hanno bisogno. Ed è questa, forse, la parte più bella del portale».

Per maggiori informazioni www.riusogreen.com

È stato pubblicato il Decreto flussi 2019
La petizione vocale di Beckham: Malaria must die

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...