Portale di economia civile e Terzo Settore

Festival Mediterraneo Downtown: dal 5 al 7 aprile a Prato

31

Anche quest’anno si terrà a Prato il festival Mediterraneo Downtown in programma dal 5 al 7 aprile.

Il festival italiano sul Mediterraneo contemporaneo è promosso da Cospe Onlus, Comune di Prato e Regione Toscana, in collaborazione con Amnesty International, Libera e Legambiente Italia.  Tutti gli eventi si svolgeranno nel centro storico della città toscana.

Tanti saranno gli eventi e gli appuntamenti nel corso dei tre giorni e saranno trattati gli argomenti più vari: dalla musica alle letture per bambini, dalle camminate alla scoperta dei monti della Calvana a mostre fotografiche, talk show e cinema.

Oltre al patrocinio del festival, Amnesty International ha riservato un appuntamento il 6 aprile alle ore 17,30 dedicato alla giusta e corretta informazione con un incontro dal titolo “Libertà di informazione: Make news, nel cuore dell’informazione” durante il quale interverrà Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, che racconterà i tanti soprusi sui giornalisti che la nota Associazione denuncia con costanza e caparbietà da anni.

In particolare, sostiene Amnesty in un comunicato, nel contesto dello scenario presentato al festival, la libertà e il diritto di informazione si espandono verso i Paesi delle sponde a sud del Mediterraneo, con storie e contesti molto diversi tra loro, raccontando realtà e problematiche troppo spesso non conosciute o appositamente manipolate.

L’incontro verrà condotto da Valerio Cataldi, giornalista Rai autore di tanti reportage su fatti scomodi, dalle migrazioni al narcotraffico, aprendo un dibattito pubblico e itinerante su come è e come debba essere la corretta informazione che non deve subire intimidazioni o costrizioni. Ci sarà anche la testimonianza di Padre Ibrahim Faltas, direttore delle scuole francescane a Gerusalemme e responsabile per la Custodia in Terra Santa dei rapporti con Israele e palestinesi.

Per verificare il programma di Mediterraneo Downtown e scegliere gli eventi cui partecipare, è possibile recarsi su questo sito.

L'Aquila e i sentimenti che non si cancellano
A Chicago il nuovo sindaco è donna, afroamericana e omosessuale

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...