Portale di economia civile e Terzo Settore

In Toscana lasci un libro e bevi un calice di buon vino

25

Ecco che in Toscana arriva un nuovo modo di promuovere la cultura, o meglio la lettura. A Prato se vai in enoteca e lasci un libro, ricevi in cambio un bicchiere di vino gratis.

Ecco come il negozio Valvirginio sta invitando le persone a dare più importanza ai libri attirando allo stesso tempo nuovi clienti.
Se ti rechi in questa enoteca e porti un libro con te avrai un bicchiere di vino toscano in cambio e inoltre potrai prendere uno dei libri lasciati lì dagli altri clienti del negozio. L’attività è sponsorizzata dal cartello “Prendi un libro e lascia un libro“.

I proprietari Antonio e sua moglie Consuelo hanno pensato di dedicare un angolo della loro enoteca ai libri, iniziando dapprima con una piccola botte contente i volumi e poi allargandosi sempre di più. Ora i clienti lasciano e prendono libri molto spesso e restano nel negozio a gustarsi un libro insieme al vino. L’iniziativa ha attratto sì la clientela ma ha anche dato lo spunto ad altre attività commerciali della zona. Sono presenti romanzi, libri per bambini, fumetti e diversi generi di lettura che vengono lasciati lì in cambio di un buon bicchiere di vino della Cantina Sociale Colli Fiorentini, coltivato sulle colline di Montespertoli.

“Un modo per coccolare i nostri clienti e chi si trattiene a chiacchierare, di vino o lettura è indifferente, ci piace far gustare i nostri prodotti e farli conoscere al meglio”, spiega entusiasta il proprietario dell’attività.

Fosse Ardeatine un eccidio da ricordare sempre
Spìcciati, la nuova idea per finanziare i progetti dei giovani

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...