Portale di economia civile e Terzo Settore

In arrivo colonnine per auto elettriche sulle autostrade

35

Arrivano sulle autostrade le colonnine per ricaricare le auto elettriche. Sono stati pubblicati i bandi di gara per l’affidamento delle concessioni alle aree di servizio di colonnine di ricarica elettrica nei tratti autostradali gestiti da Anas.

Quest’anno sono previste le prime installazioni delle aree di servizio sull’A2, A19, A20, Grande Raccordo Anulare di Roma e A91, Autostrada Roma – Aeroporto Fiumicino. Ad oggi il servizio di ricarica per auto elettriche è disponibile nell’area di servizio di Selva Candida Esterna del Grande Raccordo Anulare di Roma.

Il servizio di ricarica elettrica rientra nell’ambito del “Piano di razionalizzazione della rete delle aree di servizi autostradali” che Anas aveva avviato due anni fa con l’obiettivo di estendere il servizio in molte più aree in modo da installare in totale 41 impianti.

I bandi prevedono, oltre ai normali carburanti come diesel e benzina, anche il servizio di ricarica elettrica veloce attraverso colonnine multistandard. Le stazioni di servizio saranno dotate di un modem che servirà al pagamento, a contenere un software e i sistemi di gestione.

Forse possiamo dire un “finalmente” se davvero queste nuove stazioni di servizio verranno installate. All’estero queste ultime sono presenti già da diverso tempo per cui per il nostro Paese sarà un bel passo avanti e soprattutto un modo per far diminuire drasticamente le emissioni di polveri sottili che causano inquinamento nelle nostre città e altrove.

Che cos'è il Reddito di Cittadinanza (RdC) e a chi è destinato
Inge Ginsberg, la donna che canta il death metal impegnato

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...