Portale di economia civile e Terzo Settore

Studenti italiani a lezione di video making gratis

57

Promuovere nella scuola e nella società italiana una comunicazione non ostile e favorire la diffusione di buone pratiche attraverso l’uso delle nuove tecnologie. E’ con questo obiettivo che nasce a Bologna l’Accademia Video Making, un percorso per offrire agli studenti della scuola secondaria superiore italiana un corso gratuito sui linguaggi e gli strumenti del video making, così da sviluppare le competenze necessarie a creare documentari, cortometraggi e video. Il progetto nasce dalla collaborazione tra Licei e Medie Malpighi, Malpighi La.B, Cineteca di Bologna, Romanae Disputationes, Associazione Tokalon e Parole O_Stili. Il corso è articolato in dieci lezioni, è gratuito e aperto a singoli studenti, a team e a classi delle scuole superiori italiane (qui il programma e i docenti). Le lezioni si svolgeranno in presenza presso il Malpighi La.B di Bologna presso il Liceo Malpighi o in diretta/differita streaming online e consentiranno ai partecipanti di acquisire competenze spendibili in tutti gli ambiti della didattica, della divulgazione scientifica e culturale e della produzione di video creativi.

L’iscrizione deve essere effettuata compilando l’apposito form entro il 22 gennaio 2019 scegliendo l’opzione in presenza (fino a esaurimento posti) e in diretta streaming. La partecipazione è gratuita in virtù del Bando “Il cinema della scuola” del Miur.

Il progetto prevede inoltre anche un concorso nazionale di video making sul tema “La vita rinasce in un incontro”, che si concluderà a Bologna nella rassegna Il Cinema Ritrovato 2019. Gli studenti di ciascuna classe o di ciascun team realizzeranno un video di massimo 6 minuti sul tema, caricandolo entro e non oltre il 15 maggio 2019 alla pagina.

Che aspettate, allora? Iscrivetevi e date libero sfogo alla vostra creatività!

1. Un popolo poco e mal conosciuto
Enel punta sull'economia circolare

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...