Portale di economia civile e Terzo Settore

Farmaci: in estate è necessaria qualche precauzione in più

3

I farmaci devono sempre essere conservati e utilizzati in modo corretto, tanto più in estate o quando si parte per un viaggio o per le vacanze.

Potrebbe apparire banale o superfluo ribadire questa avvertenza, ma il direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) Mario Melazzini ha rilanciato la campagna “Farmaci & Estate” per sensibilizzare verso un uso corretto dei medicinali durante la bella stagione.

La campagna è corredata di 6 “pillole video” (brevi video animati) da condividere sui social e di un opuscolo da scaricare; si trovano sul sito ufficiale, nella parte destra.

Ha dichiarato il direttore Melazzini: «Le pillole video e l’opuscolo realizzati per l’occasione servono a ricordare a tutti che in estate occorre qualche accorgimento in più per conservare e trasportare i farmaci nella maniera più corretta. Oltre a questi consigli pratici è importante leggere sempre con attenzione il foglio illustrativo e consultare il medico o il farmacista in caso di dubbi».

Riportiamo qui di seguito i 6 consigli chiave della nuova campagna:

  • In estate è preferibile usare formulazioni solide, meno suscettibili alle alte temperature;
  • I farmaci vanno conservati in luogo fresco e asciutto, ad una temperatura mai superiore a 25 gradi;
  • Alcuni farmaci possono indurre reazioni cutanee con l’esposizione al sole, è utile informarsi con il proprio medico, evitare l’esposizione tra le 11 e le 16 e utilizzare sempre la protezione solare;
  • Ogni farmaco va tenuto nella sua confezione originale per sapere la data di scadenza e avere a disposizione il foglio illustrativo;
  • In auto i farmaci non vanno esposti al sole, è importante usare un contenitore termico e non metterli nel bagagliaio ma nell’abitacolo;
  • Se si viaggia in aereo bisogna ricordarsi di mettere i farmaci nel bagaglio a mano e portare con sé le prescrizioni, in particolare se si tratta di farmaci salvavita.

Aifa invita gli operatori sanitari e tutti i soggetti della filiera a diffondere i materiali della campagna, strumenti innovativi e coinvolgenti per sensibilizzare il paziente.

La Regione Lombardia rilancia i consultori
Primo respingimento di migranti da parte di una nave italiana

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...