Portale di economia civile e Terzo Settore

Viene isolato l’ormone insulina, il diabete ha la sua cura

13

27 luglio 1921 – Un gruppo di ricercatori dell’Università di Toronto (Canada) guidati da Frederick Banting e John James Rickard Macleod sono protagonisti di un’impresa destinata a cambiare il mondo. Dopo ripetuti esperimenti riescono infatti a isolare e produrre l’insulina, ormone prodotto dal pancreas con la funzione di regolare il livello di glucosio nel sangue e la cui disfunzione può portare al diabete.

I ricercatori riescono a ricavare la sostanza pancreatica da svariati tipi di animali e lavorano alla sua purificazione in modo da preparare il terreno per il passo successivo: somministrare l’ormone nel corpo di un essere umano diabetico. Il prescelto per l’esperimento è Leonard Thompson, un ragazzo gravemente malato che presenta una crisi glicemica in stato avanzato. La prima iniezione non produce gli effetti sperati; occorre lavorare ulteriormente alla raffinazione e modulare meglio il dosaggio dell’ormone.

Il secondo test e tutti quelli a seguire sono decisivi, bloccano la crisi glicemica e salvano la vita al paziente. Lo stesso esperimento viene ripetuto lo stesso anno su altri pazienti con gli stessi risultati. Il mondo ha la cura per una malattia che aveva causato milioni di morti.

Viene firmata la Convenzione di Ginevra, sì a protezione e assistenza per i rifugiati
Nasce Hu Ja, la voce dei diritti civili in Cina

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...