Portale di economia civile e Terzo Settore

Istat: oltre 5 milioni di italiani in povertà assoluta

2

L’Istat  ha rilevato che in Italia ci sono oltre 5 milioni di persone che vivono in povertà assoluta, il numero più alto registrato dal 2005.

La stima è stata fatta per l’anno 2017 dall’Istituto di Statistica che ha dichiarato come 1,778 milioni di famiglie – il 6,9% delle famiglie residenti – vivano  in condizioni di estrema indigenza, per un totale di 5.058.000 individui, mentre la povertà relativa si attesta al 12,3%. Per individui in povertà relativa si intendono coloro che effettuano una spesa mensile sotto i 1.085,22 euro (media nazionale) per due persone.

Con riferimento alle famiglie, l’Istat ha sottolineato che l’aumento rispetto al 2016 è dello 0,6% di cui due decimi sono dovuti alla crescita dei prezzi al consumo.

Purtroppo secondo la rilevazione il Sud Italia registra un incremento negativo di ragguardevole importanza rispetto all’anno precedente (da 8,5% a 10,3%), confermandosi quindi come area più svantaggiata del Paese. Il peggioramento di quest’area riguarda soprattutto chi vive nelle città metropolitane (dal 5.8% al 10,1%) e nei Comuni fino a 50.000 abitanti (dal 7.8% al 9.8%).

La regione con la più alta incidenza di povertà assoluta è la Calabria con il 35,3%, seguita dalla Sicilia con il 29%, Basilicata con il 21.8% e Puglia con il 21,6%. Dati negativi che si scontrano con quelli più virtuosi del Nord Italia in Valle d’Aosta con il 4.4%, Emilia Romagna con il 4,6% seguite poi da Trentino Alto Adige, Lombardia e Toscana.  La povertà aumenta anche nelle periferie delle grandi aree metropolitane del Nord.

In generale, afferma l’Istat, peggiorano le condizioni delle famiglie con un figlio minore e di quelle con anziani. In particolare le famiglie più svantaggiate sono quelle con quattro o cinque componenti e a maggior ragione se i figli sono minori e sono tre o più.

Una fotografia davvero sconfortante del nostro Paese che continua a proseguire il cammino a velocità diverse, sempre arrancando.

A Toronto il primo supermercato in cui "paghi quello che puoi"
Csv Asti-Alessandria: una campagna per incoraggiare anche i cittadini stranieri a fare volontariato

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...