Circonomìa

Pubblicato il 23 maggio 2018

Circonomìa: torna il Festival dell’Economia circolare

Torna la terza edizione di Circonomìa, il Festival dell’economia circolare e delle energie dei territori. La manifestazione, sostenuta e promossa da molte associazioni, si terrà dal 23 al 26 maggio e sarà itinerante.

Si partirà infatti oggi da Torino alle ore 10 all’Open Incet Innovation Center con un raduno di sindaci che racconteranno il ruolo dei propri Comuni nell’amministrazione e nella gestione dei rifiuti in questa epoca di economia circolare. Interverranno Chiara Appendino (Torino), Ada Colau (Barcellona), Antonio De Caro (Bari – presidente ANCI), Arturo Lorenzoni (vice sindaco di Padova), Virginio Merola (Bologna) e Virgina Raggi (Roma). Nel pomeriggio, presso Eataly Lingotto si terrà un corso di formazione per giornalisti “Economia Circolare come nuovo paradigma del produrre e del consumare” dove il fondatore di ERICA Roberto Cavallo farà il moderatore nel confronto tra alcune delle maggiori aziende italiane che sono protagoniste di economia circolare, attingendo risorse da ciò che viene dismesso producendo un sistema virtuoso.

Il giorno dopo – 24 maggio – Circonomìa si sposta a Milano a Cascina Cuccagna dove alle 18 Kerry Kennedy (fondatrice della Bob Kennedy Foundation) e l’economista inglese Tim Jackson terranno un dibattito sul tema “Crescita senza prosperità, prosperità senza crescita”, alla presenza del moderatore Andrea Purgatori, giornalista e presidente di Greenpeace, noto al pubblico anche come autore della seguitissima trasmissione Atlantide. Seguirà alle 21.30 la proiezione del documentario “Robert Kennedy Remembered” di Charles Guggenheim (vincitore dell’Oscar nel 1969 come miglior documentario) nel quarantennale della morte del candidato alla presidenza USA.

Il giorno successivo – 25 maggio – Circonomìa torna in Piemonte a Pollenzo – frazione di Bra (Cuneo) – con lo stesso programma della sera precedente di Milano ma anticipato alle 9.30, mentre alle 21 ad Alba (Cuneo) si terrà la serata a tema “Ambiente, sviluppo locale e sobrietà” con la presentazione del nuovo libro di Roberto Cavallo.

Infine il 26 maggio alle 18,30 a Novello (Cuneo), – nelle famose Langhe – Circonomìa presenta uno dei suoi appuntamenti ormai divenuti un “classico” della manifestazione. Quest’anno, nell’ambito de “L’Ecologia delle Parole”, si terrà il reading teatrale di Michele Serra. Alle 21 ci sarà la proiezione del documentario “Plastic China” di Jiu-liang Wang, vincitore del Festival Internazionale CinemAmbiente 2017.

Non basta, perché il festival avrà un’appendice che si terrà a Torino il 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente in cui verrà presentato il volume edito dalla Fondazione Symbola dal titolo “100 storie di Economia Circolare” che racconta di buone prassi italiane.

Circonomìa è sostenuta da imprese e altri soggetti economici impegnati nei settori legati all’economia circolare e alla “green economy”. Questi i partner della terza edizione: Cial, Comieco, Conou, Ecopneus, Fondazione Crc, La Filippa, Montello Spa, Novamont, Ricrea.

Every Day Sicily: in camper attraverso una Sicilia inedita
Papa Francesco: essere felici è…

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Patrizia Abello

Sono nata a Milano da genitori piemontesi. Mi sento però a tutti gli effetti milanese perché amo profondamente la mia città. Ho svolto nel corso degli anni praticamente tutti i lavori inerenti ad aziende di commercio alimentare. Sono poi passata a interessarmi di economia e finanza ma le mie passioni rimangono quelle umanistiche, in particolare la Storia. Mi piace molto scrivere, attività che ho sempre svolto con molta passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...