Urano e plutone

Pubblicato il 13 marzo 2018

Il 13 marzo porta bene: scoperti Urano e Plutone

13 marzo 1781 – È una notte storica per l’astronomo tedesco, naturalizzato inglese, William Herschel che scopre il pianeta Urano. Lo scienziato indaga il cielo grazie alle sue invenzioni di riflettori molto potenti che gli permettono successivamente di dimostrare l’esistenza di sistemi di stelle doppie, scoperta fondamentale in quanto conferma la validità della legge di gravitazione universale.

Curioso come il 13 marzo rappresenti una data particolarmente fortunata per l’astronomia: nel 1930 viene infatti annunciata la scoperta di un altro pianeta, Plutone. Lo statunitense Clyde Tombaugh conferma infatti quanto aveva teorizzato l’astronomo Percival Lowell, ossia l’esistenza di un nono pianeta nel Sistema Solare.

Nasce Albert Einstein, uno dei più grandi geni dell’umanità
Muore Rocco Gatto, l'uomo onesto che non pagava il pizzo

Tags: , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...