Portale di economia civile e Terzo Settore

CasAmica cerca volontari a Roma

31

CasAmica Onlus è un’organizzazione di volontariato che da oltre 30 anni accoglie i malati e i loro parenti quando sono costretti a trasferirsi temporaneamente in altre città per sottoporsi a cure.

CasAmica dispone già di strutture in diverse città come Milano, Lecco e la stessa Roma dove però ha aperto nel 2016 una nuova realtà nel territorio del IX Municipio e occupa un intero edificio di cinque piani collocato in un parco. Le stanze a disposizione sono 25, metà delle quali ideate per l’accoglienza di bambini con i loro genitori. Una collocazione ideale poiché si trova in prossimità del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, dell’Istituto Nazionale dei Tumori Regina Elena e dell’Ospedale Sant’Eugenio.

Ora CasAmica cerca volontari che potranno sostenere e appoggiare le sue attività sia dall’interno della struttura di accoglienza, sia attraverso visite in ospedale ai malati e ai loro familiari oppure attraverso la collaborazione attiva per il funzionamento della struttura operativa della Onlus.

Ci tiene a spiegare Lucia Vedani, presidente e fondatore di CasAmica Onlus: «Spesso si vive la malattia come un momento di “chiusura” in attesa della sperata guarigione. Nelle nostre strutture di accoglienza, invece, desideriamo che i malati e i loro familiari trovino persone disposte a rendere vivo, ricco di relazioni e amicizie anche il difficile periodo delle terapie, degli esami e delle visite mediche. Per questo promuoviamo il volontariato attivo e ci occupiamo della formazione e dell’inserimento di persone che vogliono donare una parte del proprio tempo per l’accoglienza».

L’ambiente è reso accogliente proprio dai volontari e se succede che un ospite debba tornare, lo stress emotivo di un ritorno alle cure sarà mitigato dal fatto che almeno troverà un luogo conosciuto dove stare e dove sarà possibile incontrare un amico che lo aspetta.

Per diventare volontari presso questa struttura di CasAmica di Roma si può chiamare il numero 347 3670207, oppure mandare una mail a [email protected] .

È previsto un corso di formazione e, per maggiori dettagli, il sito è questo.

Dante, Petrarca e Istagram: la nuova didattica dell'italiano
È nata la One Ocean Foundation, insieme per la salvaguardia di mari e oceani

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...