sisma

Pubblicato il 18 febbraio 2018

Dopo il sisma ecco la nuova scuola per i bambini di Caldarola

Niente di più bello che ascoltare i cori gioiosi di piccoli studenti che si sono riappropriati della propria scuola, dopo l’ultimo tremendo sisma che l’aveva distrutta, a Macerata.

Recentemente è infatti stata inaugurata, e accompagnata dal giubilo dei bambini che cantavano “E urliamo a squarciagola… benvenuta, nuova scuola!”, la nuova struttura di Caldarola grazie al progetto firmato Legacoop e Coop.

La nuova scuola sarà in grado di ospitare 250 studenti, vanta una struttura in acciaio e dispone di pannelli fotovoltaici. La forma, la struttura e i colori dell’edificio sono molto simili al precedente e la sua realizzazione si deve al generoso contributo dei soci Coop e di 13 cooperative di consumatori, che, sommati, hanno raccolto ben 2 milioni e 275.000 euro attraverso una campagna di solidarietà lanciata nell’autunno del 2016.

Dora Iacobelli, vice presidente Legacoop nazionale, ha commentato: «Questo rientra nel Dna di ciò che rappresentiamo; aver contribuito attraverso la costruzione della scuola e spazi di fruizione della cultura, come la biblioteca e l’auditorium per i cittadini, e quindi ricominciare da qui significa contribuire alla ricostruzione del territorio nel modo più autentico».

Enrico Quarello, coordinatore delle politiche sociali e relazioni territoriali Coop Alleanza 3.0, ha invece osservato: «Oggi riportiamo indietro la testimonianza fattiva a tutti quelli che hanno contribuito. C’è stata una grande risposta perché le risorse sono state messe insieme con donazioni libere».

Infatti è attraverso la raccolta dei punti, dei contributi versati facendo la spesa, scegliendo di devolvere una parte dei propri soldi alla nobile causa che si è arrivati a raggiungere un traguardo così ambizioso e importante.

PooPooless, un aiuto per i nostri amici a quattro zampe
Non c’è una fine di Piotr M.A. Cywinski

Tags: , , , , , , ,

Milena Pennese

Estroversa, creativa, curiosa e passionale, credo nei progetti e nella passione che alimentano il gusto delle nuove sfide. Amo leggere, viaggiare, passeggiare in montagna e ascoltare buona musica. La mia più grande passione è la scrittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...