fondazione cumse

Pubblicato il 16 febbraio 2018

Fondazione Cumse Onlus per gli orfani di Mbalmayo

La Fondazione Cumse Onlus di Cinisello Balsamo (Milano) opera in Africa dal 2001, particolarmente in Camerun, Congo, Mali, Ciad e Senegal, attraverso progetti idrici, agro-pastorali e socio sanitari, con numerosi volontari.

Pertanto conosce bene il territorio e sa che l’orfanotrofio di Mbalmayo, in Camerun, necessita di vari interventi di ristrutturazione. Va detto che definire quelle mura “orfanotrofio” è sicuramente esagerato, nonostante ospiti circa 30 bambini dai 2 ai 15 anni: l’edificio infatti è formato da un bagno e una camera, non c’è cucina e il tetto permette alla pioggia di penetrare all’interno.

Per avviare la ristrutturazione di questa casa, la Fondazione Cumse ha lanciato una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Produzioni dal Basso.

Si inizierà con le necessità più impellenti e quindi con la riparazione definitiva del tetto che, quantomeno, consentirà ai bambini di vivere in un ambiente asciutto e ai volontari della Fondazione Cumse di lavorare all’interno.

Il budget da raggiungere per questo primo passo è di 5.000 euro con i quali sarà possibile il rifacimento del tetto con una lamiera ondulata dello spessore di 6-10 millimetri, adatta a sopportare le violente e improvvise piogge tropicali, offrendo un riparo consono che permetterà agli orfani di ricevere un aiuto concreto per la propria formazione e crescita. Non solo: sarà un investimento per il futuro per un’intera comunità del Paese.

La campagna di crowdfunding durerà ancora per circa 300 giorni e per maggiori informazioni sull’iniziativa e per vedere le fotografie, il sito da consultare è questo.

Tiroide: ecco perché non bisogna sottovalutarla
Allarme Oms: adolescenti sedentari. Ecco come cambiare abitudini

Tags: , , , , , , , ,

Patrizia Abello

Sono nata a Milano da genitori piemontesi. Mi sento però a tutti gli effetti milanese perché amo profondamente la mia città. Ho svolto nel corso degli anni praticamente tutti i lavori inerenti ad aziende di commercio alimentare. Sono poi passata a interessarmi di economia e finanza ma le mie passioni rimangono quelle umanistiche, in particolare la Storia. Mi piace molto scrivere, attività che ho sempre svolto con molta passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...