danilo e luca viaggio italia

Pubblicato il 13 febbraio 2018

Il Viaggio Italia di Danilo e Luca prosegue nel mondo

Ricordate la storia di Danilo Ragona e Luca Paiardi, i due amici di 38 e 36 anni, costretti sulla sedia a rotelle ma con un’invidiabile voglia di vivere nuove avventure.

Vi avevamo parlato di loro a giugno del 2016 (leggi l’articolo), quando i due coraggiosi uomini avevano iniziato il loro progetto/avventura chiamato Viaggio Italia, un percorso fatto di sport estremi, a cominciare dal parapendio, ma anche di incontri, prove e sfide in giro per l’Italia.

Ebbene adesso vogliamo tornare a parlare di Danilo, progettista e designer, e Luca, architetto e musicista, e del loro viaggio che ha passato i confini per approdare in diverse e bellissime zone del mondo.

Messe da parte le sofferenze provate nei corridoi dell’unità Spinale di Torino, dove i due amici si sono conosciuti oltre 20 anni fa dopo un incidente, Danilo e Luca dopo l’esperienza positiva in giro per l’Italia, l’anno scorso sono sbarcati per Fuerteventura (Canarie) e ci hanno preso talmente gusto che hanno deciso di ampliare i loro orizzonti.

Con l’immancabile entusiasmo, tanto coraggio e un briciolo di pazzia, Danilo e Luca sono partiti alla volta del Brasile, dove resteranno fino al 19 febbraio per partecipare al celebre Carnevale di Rio. Nella tappa brasiliana non ci saranno solo sfilate tra carri e samba, ma anche tante avventure: dai percorsi off road a bordo della Jeep allestita con i comandi di guida all’incontro con atleti paralimpici che faranno provare a Danilo e Luca alcune esperienze sportive, come per esempio il canottaggio. Spazio anche a una visita in uno dei centri specializzati nella riabilitazione, per portare la loro storia alle persone disabili ricoverate, e a un incontro in cui parleranno di innovazione inclusiva all’Istituto Europeo di Design di Rio.

Dal Brasile i due amici partiranno alla volta dell’Africa, dove faranno tappa dal 28 marzo al 10 aprile. Viaggio Italia arriverà, infatti, in Botswana dove Danilo e Luca parteciperanno a un safari in campo tendato completamente accessibile, a contatto con la vita selvaggia e con la popolazione locale, in compagnia di altri viaggiatori.

Assaporati anche i colori e gli odori del Continente Nero, Danilo e Luca voleranno verso l’India, dal 23 luglio al 5 agosto. I due amici italiani, in particolare, raggiungeranno Ladakh, una regione dello stato federato Jammu-Kashmir che confina con la Cina e il Pakistan ed è incastonata tra le catene montuose del Karakorum e Himalaya. Passando per le città di Delhi e Leh, Danilo e Luca arriveranno al villaggio di Lamayuru, sede di uno dei più grandi e antichi monasteri buddisti di tradizione tibetana sul suolo indiano. Un’esperienza unica di spiritualità e bellezza, a contatto con la popolazione locale, resa possibile grazie all’associazione Orient@menti e all’amico Mario Stefani, impegnati in un bellissimo progetto di sostegno a una scuola del posto.

Ma tra una tappa e l’altra, Danilo e Luca non dimenticheranno certamente di portare la loro positiva esperienza nel nostro Paese: la prima tappa nel nostro paese sarà a Milano, il 27 febbraio, per la sfilata di moda Modelle&Rotelle, e a seguire Bologna, dal 18 al 20 aprile, in occasione della fiera Exposanità, e Ravenna, dall’11 al 18 maggio.

Ma non volo voglia di divertirsi, conoscere il mondo e sfidare se stessi nelle intenzioni di Luca e Danilo. Viaggio Italia è infatti un viaggio di solidarietà, il pretesto per raccogliere fondi, a favore di CasaOz, la onlus torinese la cui missione è quella di offrire un sostegno pratico alle famiglie che hanno in casa un bambino malato, regalare un momento di svago ai bambini tra una terapia e l’altra, aiutarli nei compiti e occuparsi per qualche ora dei fratellini mentre le mamme assistono il piccolo malato. Danilo e Luca metteranno a disposizione le loro competenze di architetto e designer per realizzare all’interno della casa uno spazio totalmente accessibile e inclusivo, dotato di ogni confort.

Minori stranieri trattenuti in modo illegale: Strasburgo chiede spiegazioni all'Italia
Per San Valentino adotta una tartaruga e donala a chi ami

Tags: , , , , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...