Portale di economia civile e Terzo Settore

Per San Valentino adotta una tartaruga e donala a chi ami

11

San Valentino è alle porte e, confessiamolo, l’indecisione su cosa fare e, soprattutto, su cosa regalare, regna sovrana. Se, come molti, siete a corto di idee risparmiate pure le vostre energie mentali: quest’anno, infatti, Legambiente ha una proposta molto originale che, siamo certi, farà breccia nel cuore di molti innamorati.

L’iniziativa si chiama “Tartalove” e consiste nella possibilità di adottare a distanza una tartaruga marina ferita o ricoverata presso un rifugio. Un gesto d’amore, dunque, per il giorno più romantico dell’anno che ti permetterà di contribuire alle cure e alla tutela di una delle specie a maggior rischio di estinzione.

Questa campagna di adozione simbolica sosterrà i centri di recupero che si occupano di tutelare il mondo marino ponendo uno sguardo privilegiato sulla tartaruga: ogni anno, infatti, circa 200 mila esemplari di testuggine vengono catturati accidentalmente dai pescatori; moltissimi di questi muoiono a causa della plastica e dei rifiuti ingeriti, altri – purtroppo tanti – soccombono a causa di traumi conseguenti al traffico nautico. Eppure, grazie alla collaborazione di esperti veterinari, il 97% delle tartarughe recuperate dagli animalisti possono, una volta salvate, tornare a popolare il mare.

Per proteggere le tartarughe basta andare sul sito www.tartalove.it scegliere l’esemplare da adottare e finanziare, con piccole donazioni, il suo benessere. Ogni donatore riceverà a casa un kit contenente il certificato di adozione, una fotografia della tartaruga scelta e un racconto più ampio della sua storia. Perché ogni esemplare ha una storia, e chissà quali peripezie ha da raccontarti la tartaruga che potresti adottare.

Il Viaggio Italia di Danilo e Luca prosegue nel mondo
L’Artico ha sempre meno ghiaccio

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...