Amici Cucciolotti 2018

Pubblicato il 11 gennaio 2018

Amici CUCCIOLOTTI 2018: le figurine che salvano gli animali

Sono arrivate in tutte le edicole le figurine Amici CUCCIOLOTTI 2018: le figurine che salvano gli animali. Amata dai bambini e molto apprezzata da chiunque ami la natura, la prestigiosa collezione, firmata Pizzardi Editore, da anni sensibilizza “i grandi di domani” affinché facciano propri comportamenti adeguati verso ogni forma di vita.  Quest’anno l’obiettivo è particolarmente ambizioso: donare, attraverso il ricavato della vendita dell’album e delle figurine Amici CUCCIOLOTTI, 10 milioni di ciotole di cibo agli animali accuditi dall’ENPA (l’Ente Nazionale Protezione Animali).

L’iniziativa solidare mira a consentire ai volontari di accudire al meglio i trovatelli ospiti nei rifugi. «Spesso», dichiara Marco Bravi, Presidente del Consiglio e Responsabile Comunicazione e Sviluppo Iniziative ENPA, «nonostante l’enorme passione quotidiana dei nostri volontari, si è mortificati dalla mancanza di risorse economiche; per questo motivo la donazione di Pizzardi Editore acquisisce un valore senza eguali per noi». Da oltre 11 anni, infatti, la scelta editoriale di Dario Pizzardi è quella di sostenere gli animali e, grazie alla straordinaria risposta del pubblico, molteplici iniziative sono state realizzate.

Sfogliando l’album, poi, i piccoli lettori potranno avvicinarsi al lessico che migliora il mondo: impareranno il valore di parole quali Amicizia, Lealtà, Collaborazione, Libertà, Solidarietà e Responsabilità e, allo stesso tempo, scopriranno quanto possano essere pericolose le parole Bullismo, Deforestazione ed Estinzione.

Sono poi i PARLOTTINI la novità del 2018: messaggi personalizzabili da consegnare a mano, guardandosi negli occhi. Un modo alternativo per implementare l’interazione umana, specialmente quella dei bambini, minacciata quotidianamente dalla tecnologia.

Avanti tutta con il welfare: caregiver familiare è legge!
La monnezza è oro, ma la salute di più!

Tags: , , , , , , , ,

Milena D'Aquila

Giovane, almeno per ora, riccia e con tante idee per la testa. Amo i gatti, specialmente il mio gattone nero Rocco, le castagne e la burratina di Andria.

1 risposta

  1. Io e la mia squadra stiamo all’ primo posto perché abbiamo quasi finito tutte le figurine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...