Portale di economia civile e Terzo Settore

Un calendario che celebra la bellezza, anche quella “diversa”

7

Il calendario 2018 ideato da Ileana Argentin, deputata del PD, e da Sabrina Schiavello, cofondatrice dell’associazione “H2O”, è un calendario che ha come protagonista la diversità. Ogni mese dell’anno rappresenta una delle tante diversità, con una foto esclusivamente in bianco e nero, accompagnata da una didascalia che racconta il perché si parla di “diversamente maschio” se vengono fotografati due uomini gay, o “diversamente magri” sotto la foto di due uomini corpulenti su una carrozzina.

Queste didascalie servono a sensibilizzare le persone e a far intendere che la diversità è un patrimonio collettivo anche nel settore dell’estetica e che non è una negazione alla bellezza.

In copertina troviamo l’onorevole Argentin, disabile, che si specchia e vede al suo posto una donna che cammina con le sue gambe e non una donna seduta su una carrozzina, “perché quando mi guardo nello specchio io non vedo una donna in carrozzina, io vedo una donna”, afferma l’Argentin.

Diversamente…”, questo il nome dato al calendario dedicato alla diversità, è stato presentato il 19 dicembre presso la sala stampa della Camera. Le sottoscrizioni del calendario andranno a “Emergenza Sorrisi”, per missioni mediche e a favore dei bambini.

Ognuno può essere “Diversamente bello”.

La lingua maori rivive nella musica degli Alien Weaponry
I selfie nei musei giovano alla diffusione dell'arte?

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...