parlamento-inglese

Pubblicato il 16 dicembre 2017

Il Parlamento inglese approva la Carta dei Diritti

16 dicembre 1689 – È il Parlamento il luogo in cui risiede il principio di sovranità dello Stato. Questo è un punto fondamentale del sistema costituzionale del Regno Unito che in questo stesso giorno di secoli fa viene fissato per la prima volta con il Bill of Rights (Carta dei Diritti).

Una conquista che deve molto al pensiero del filosofo John Locke, padre del liberalismo. Il documento presenta 13 articoli e nasce con lo scopo di sancire diritti inviolabili tra cui: limitare il potere da parte della corona, garantire la libertà di pensiero e di parola, vietare al re di abolire leggi parlamentari per imporre nuove tasse al popolo, consentire le libere elezioni per i parlamentari e frenare le numerose persecuzioni su base religiosa.

Muore Eglantyne Jebb, fondatrice di Save the Children
La Spagna dal franchismo alla democrazia

Tags: , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...