Portale di economia civile e Terzo Settore

Nasce Gian Lorenzo Bernini, il genio del barocco

10

7 dicembre 1598 – Nasce a Napoli Gian Lorenzo Bernini, autore tra le più belle opere al mondo, tra sculture, pitture e opere architettoniche.

Universalmente riconosciuto come il genio del barocco, ricordiamo, tra le sue opere più importanti: “Apollo e Dafne”, i “Gruppi borghesiani”, la “Fontana del tritone”, la “Fontana dei quattro fiumi”. L’incarico più importante Bernini lo ottiene da Papa Urbano VIII che, quando nel 1926 consacra la Basilica di San Pietro, affida al giovane artista la costruzione del Baldacchino di San Pietro, simbolo di un cattolicesimo in rinascita.

Ma il suo massimo capolavoro sarebbe stato realizzato tra il 1647 e il 1652, nella Chiesa romana di Santa Maria della Vittoria, con l’estasi di Santa Teresa d’Avila. A Bernini dobbiamo anche la realizzazione di Palazzo Ludovisi, successivamente chiamato Montecitorio e divenuto in seguito sede della Camera dei deputati.

 

Nasce Georges Méliès, il padre del montaggio cinematografico
Prima manifestazione nazionale a Roma del movimento femminista

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...