Pubblicato il 2 dicembre 2017

La forza dell’empatia raccontata dal maestro Bruno Bozzetto

Un video dolcissimo e commovente per raccontare l’importanza e la forza dell’empatia. A realizzarlo è stato Bruno Bozzetto, grande disegnatore e padre della scuola di animazione italiana, che in pochi minuti è riuscito a restituire tutta la potenza dell’empatia grazie al personaggio Mister Empathy. Un uomo che cammina grigio e triste, attraverso una città grigia e triste, ma in un minuto e mezzo di immagini si anima, si illumina, si colora, all’incontro di persone, animali, emozioni, richieste d’aiuto, sguardi, sorrisi, piccole solidarietà urbane che si moltiplicano. Il video in pochi giorni è diventato virale, conquistando grandi e piccini.

L’iniziativa è stata realizzata a sostegno della Fondazione Empatia Milano (FEM), una Fondazione familiare, formalmente registrata nel gennaio 2017 che persegue finalità di solidarietà. In una società in cui la diversità è vissuta come barriera, FEM promuove l’empatia attraverso attività culturali innovative che incoraggiano l’incontro, l’ascolto, il dialogo, favorendo allo stesso tempo processi partecipativi capaci di creare un circolo virtuoso di conoscenza e inclusione.

«Siamo contenti di poter dare il nostro contributo al progetto FEM», commenta Bozzetto. «L’animazione è un linguaggio che si presta a un numero infinito di soluzioni narrative, poterla utilizzare per comunicare un concetto molto ampio e complesso come l’Empatia ci è subito sembrata una sfida interessante».

Ancora trivelle nell'Artico: Usa e Italia insieme contro la salvaguardia del Pianeta
Processo Esma: giustizia per i desaparecidos

Tags: , , , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...