grande contro il cancro

Pubblicato il 16 novembre 2017

“Grande contro il cancro”, aiutiamo SOLETERRE con un semplice SMS

C’è tempo fino al 30 novembre per aderire alla campagna sociale di Fondazione SOLETERRE Grande contro il cancro, una raccolta fondi a sostegno del PIOP (Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica).

Viene richiesto il nostro contributo attraverso l’invio di un semplice SMS del valore di 2 euro al numero 45515 da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile e Coop Voce; 5 euro da rete fissa Vodafone, TWT, Convergenze; 10 euro da rete fissa PosteMobile; 5 e 10 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb.

SOLETERRE è scesa in campo per ingaggiare una delle sfide sanitarie più importanti del secolo: battere sul tempo il cancro attraverso la sua campagna Grande contro il cancro. L’OMS, come abbiamo più volte ripetuto, ha stimato che entro il 2030 le diagnosi di tumori saliranno a 21,4 milioni, il che significa praticamente il doppio rispetto a un decennio fa.

Fondazione SOLETERRE è impegnata da 10 anni nella lotta della cura sul cancro pediatrico dal momento che quest’ultimo costituisce una delle principali cause di decesso in età infantile. Proprio allo scopo di innalzare i tassi di sopravvivenza nei Paesi in via di sviluppo e al contempo migliorare la qualità delle cure in Italia, la Fondazione ha dato vita al Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica che consiste in una serie di azioni che riguardano l’educazione alla salute, l’importanza della diagnosi precoce, il sostegno psico-socio-edocativo, accoglienza e networking. Con i fondi che verranno raccolti, SOLETERRE avrà la possibilità di garantire in 5 Paesi (Italia, Ucraina, Marocco, Costa d’Avorio e Uganda) diagnosi tempestive e accurate, somministrazione di farmaci antitumorali, attrezzature mediche, formazione al personale sanitario, aiuto psicologico nei confronti di più di 10.000 persone, tra bambini malati e familiari.

Partendo dal presupposto che per SOLETERRE “Salute è giustizia sociale”, la Fondazione lavora per il riconoscimento e l’applicazione del diritto alla salute. Diritto che non implica solo la somministrazione di cure e l’assistenza medica ma contempla anche fattori altrettanto indispensabili come la prevenzione e la promozione del benessere psicofisico, la denuncia e il contrasto delle diseguaglianze e della violenza, a prescindere dalla causa scatenante.

Dare il nostro contributo alla campagna Grande contro il cancro, attraverso una piccola donazione al numero 45515, significa permettere a SOLETERRE di combattere contro quello che è divenuto il male del secolo. Un semplice e piccolo gesto che riguarda ognuno di noi.

 

Povertà a Roma un dramma: il rapporto Caritas
Milano, mostra di Ability Art in metropolitana

Tags: , , , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...