Pubblicato il 9 novembre 2017

II edizione “Women Value Company” e il premio si veste di rosa

Scadenza: 9 febbraio 2018.

Aumentano nel 2016 le aziende gestite da donne. Oggi rappresentano il 21,8% del totale. E in cima alla classifica ci sono Molise, Abruzzo e Basilicata.

E’ quanto emerge dai dati 2016 dell’Osservatorio per l’imprenditorialità femminile di Unioncamere (R.it – Economia e Finanza) laddove si evidenzia che «l’universo delle donne imprenditrici ha registrato nel 2016 un incremento di quasi 10 mila imprese, pari allo 0,72%, raggiungendo così un milione e 321.862 imprese.» E ancora, da una ricerca della Banca d’Italia, si rileva che oggi il tasso di occupazione femminile è al 55,2% e che una crescita al 60% comporterebbe un aumento del PIL fino al 7%.

Tutto ciò è confortante perché parliamo di un mondo in continua crescita dove le donne confermano il loro ruolo importante per lo sviluppo e il cambiamento economico e sociale del nostro Paese. Per cui promuovere, sostenere e valorizzare la cultura d’impresa al femminile è l’obiettivo ambizioso della Fondazione Marisa Bellisario che insieme al Gruppo Intesa Sanpaolo promuove anche per il 2018 il “Premio Women Value Company – Intesa Sanpaolo”.

Lella Golfo, presidente della Fondazione Marisa Bellisario dichiara: «Abbiamo iniziato quest’avventura con fiducia e i risultati sono andati al di là di ogni più rosea aspettativa, confermandoci quanto la piccola e media impresa italiana, e quella femminile, siano vive e ambiziose» e aggiungiamo che la Fondazione Bellisario valorizza le donne che non si arrendono, che lottano per le loro idee e progetti, che rappresentano un’opportunità di sviluppo per il Paese e di crescita culturale per la società.

Anche per questa edizione 2018, il Premio sarà assegnato a due imprese, una media e una piccola, che si sono distinte per iniziative a favore del lavoro delle donne in quanto obiettivo del premio è quello di coinvolgere le imprese in un percorso di empowerment femminile e dare visibilità alle pratiche più virtuose e innovative, innescate dalle aziende per garantire pari opportunità e percorsi di carriera.

Destinatari sono le imprese pubbliche e private di piccole e medie dimensioni (Raccomandazione della Commissione Europea 2003 361/CE), a prevalente capitale italiano e non appartenenti a gruppi, che abbiano registrato buone performance economico-finanziarie e che possano vantare uno o più dei seguenti requisiti:
1. hanno adottato azioni e servizi di conciliazione famiglia/lavoro;
2. promuovono iniziative innovative (benefit, voucher, asili nido interni, etc…) volte a garantire ai dipendenti (uomini e donne) una serena gestione del loro tempo in azienda;
3. attuano politiche flessibili di organizzazione del lavoro;
4. attuano politiche retributive di merito non discriminatorie;
5. promuovono piani di sviluppo e valorizzazione delle competenze e carriere femminili e si distinguono per la presenza di donne in posizioni manageriali o apicali;
6. favoriscono la cultura della diversità di genere.

Le imprese che ritengono di possedere tali requisiti, potranno candidarsi compilando entro il 9 febbraio 2018 il questionario on line messo a disposizione sul sito www.intesasanpaolo.com sezione “business” oppure sul sito della Fondazione Marisa Bellisario www.fondazionebellisario.org. Intesa Sanpaolo selezionerà inoltre tra le proprie aziende clienti un panel di piccole e medie imprese eccellenti, invitandole a partecipare alla selezione.

Le imprese partecipanti saranno sottoposte a una valutazione da parte di una Commissione presieduta dal Professore Antonio Catricalà e dalla Presidente della Fondazione Bellisario Lella Golfo. Al termine verranno proclamate la Piccola e la Media Impresa vincitrici del premio “Women Value Company 2018 – Intesa Sanpaolo”.

La cerimonia di Premiazione si terrà a Roma in giugno nell’ambito della XXX edizione del Premio Marisa Bellisario “Donne ad alta quota”. Alle altre imprese finaliste – che hanno quindi superato la selezione in virtù delle loro pratiche per garantire a uomini e donne pari opportunità e riconoscimenti di carriera – verrà assegnato uno speciale riconoscimento “Women Value Company 2018 – Intesa Sanpaolo”, durante una serie di eventi sul territorio.

Bando

Arriva YouPol, cittadini e polizia insieme contro bullismo e droga
Nasce l'Atlante dei Cammini, in viaggio tra cultura e paesaggio

Tags: , , , , , , , , , ,

Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...