Portale di economia civile e Terzo Settore

Smartup Optima e l’arte contemporanea per artisti under 40

7

L’arte, in ogni sua manifestazione, è la più alta espressione umana di creatività e di fantasia, ed è l’unico momento che permette all’uomo di esteriorizzare la propria interiorità. Nelle sue svariate declinazioni (pittura, scultura, fotografia, ecc.) l’arte tramette messagggi diffusi: ingiustizie, repressioni, gioie, ignoranza, amore, incertezza e angoscia sociale e individuale, risultati che vivono nelle coscienze di artisti che oggi condividono le problematiche esistenziali con passione e consapevolezza, e sono essi stessi propulsori di informazioni sottili, che difficilmente potrebbero essere trasmesse con intensità e pregnanza simili a quelle concesse allo strumento estetico. Si, perchè l’arte è realtà oltre che linguaggio per comunicare con gli altri.
Guardiamo ad esempio l’artista Patrizia Borrelli che in sua opera “Il Resto di niente” riconduce l’attenzione alla distruzione della vita che esprime dissipando sangue verde vivo «con cui si placa il volto cupo del non amore, individuato nella sopraffazione detta ‘femminicidio’. O ancora in sua scultura dall’inequivocabile titolo “Mare Nostrum” affronta il fenomeno dell’immigrazione, calando nel fondo marino l’angoscia di ognuno di noi per le perdite spropositate di vite che cercavano vita.
L’arte contemporanea, poi, è un’ottima palestra per misurarsi con la realtà, per imparare a comprendere e interpretare la realtà che ci circonda e il mondo in cui viviamo perchè è capace di attraversare tutte le dimensioni dell’esistenza individuale e collettiva.
E’ per questo che Optima Italia, una delle principali multiutility italiane che opera nel settore delle telecomunicazioni e dell’energia, spinti da una forte passione per la cultura e la creatività, ha deciso di investire nel mondo dell’arte invitando tutti i giovani talenti a partecipare alla terza edizione del Concorso Smartup Optima mettendo in palio premi in denaro, visibilità e residenze con lo scopo di incentivare e promuovere l’arte contemporanea in tutte le sue forme.
I premi contemplati dal bando sono:
1. Premio in denaro
: consisterà nell’assegnazione di un premio del valore di € 5.000,00 conferito dalla giuria tecnica composta da almeno tre esperti del settore. Il premio è da intendersi come premio-acquisto, pertanto l’opera sarà acquisita da Smartup Optima. Il premio-acquisto sarà corrisposto dietro presentazione di regolare fattura o nota di pagamento da parte del vincitore. Il pagamento è previsto entro 60 giorni successivi dalla data di emissione della fattura.
2. Premio titolato Fondazione Bevilacqua la Masa: nasce dalla partnership avviata da Smartup Optima con l’Istituzione del Comune di Venezia. Il premio consiste in una residenza della durata di 15 giorni presso la sede veneziana durante la quale l’artista vincitore avrà a disposizione uno studio per la realizzazione di progetti inediti. Presumibilmente la residenza prenderà avvio nei mesi di marzo/aprile 2018.
3. Premio Pezzuti, iniziativa in memoria di un giovane artista scomparso in circostanze tragiche nel 2002. Il premio contempla la possibilità, tra tutti i partecipanti al Concorso, di selezionare 5 artisti under 35 che andranno direttamente a far parte dei dieci finalisti del “Premio Pezzuti per l’Arte”. Il vincitore avrà la possibilità di installare un’opera permanente nella Stazione Vanvitelli della metropolitana di Napoli, considerata la più bella d’ Europa.
4. Premio web per votazione popolare: tramite il sito web del concorso www.smartupoptima.com, si potrà accedere alla pagina dell’opera che s’intende votare tramite il proprio account Facebook, ed  esprimere la preferenza con un voto. L’opera in concorso che collezionerà il maggior numero di preferenze risulterà vincitrice del premio ottenendo un importante occasione di visibilità. I canali e le forme di pubblicizzazione saranno studiati in relazione alla natura stessa dell’opera vincitrice. Infine sarà selezionato un solo artista pittore per una residenza aziendale della durata di quindici giorni che avrà luogo presso gli uffici di Optima Italia. Le votazioni sul web si apriranno il giorno 27 settembre 2017 e si chiuderanno alla mezzanotte del giorno 19 novembre 2017.

La partecipazione a Smartup Optima è gratuita ed è riservata ad artisti che non abbiano compiuto quarantuno anni alla scadenza del bando prevista per il giorno 19 novembre 2017. I candidati possono partecipare con una sola opera, edita o inedita, ma che non abbia già vinto altri concorsi o premi. Entro tale data, i candidati devono accedere e registrarsi al sito www.smartupoptima.com attraverso il quale è possibile 1) compilare la scheda di partecipazione con i propri dati anagrafici, 2) inserire negli appositi campi le informazioni relative all’opera candidata 3) caricare la documentazione richiesta (v. bando).

Il tema adel concorso sarà “Semplificare la Complessità”. La semplificazione della vita è l’obiettivo che l’Azienda Optima Italia si pone nei confronti della quotidianità di tutti i cittadini italiani. Sono ammesse opere realizzate con tutti i linguaggi propri dell’espressione visiva: pittura, scultura, installazione, fotografia, grafica, video, performance, senza limiti di tecniche. Le dimensioni massime consentite sono cm 150 x 150 per le opere bidimensionali, mentre le opere tridimensionali dovranno occupare un ingombro massimo pari a cm 150 x 150 x 200 (altezza). Il peso massimo consentito è 100 kg. La durata dei video presentati non deve superare i 10 minuti. È possibile presentare l’opera in forma progettuale, accompagnata da documentazione testuale e grafica. Qualora risultasse tra i lavori finalisti, l’opera dovrà essere realizzata in tempo utile per l’evento espositivo previsto il 3 marzo 2018. In caso contrario, l’Organizzazione si riserva di escludere l’artista selezionato.

Le opere saranno sottoposte a selezione da parte di una giuria tecnica che per ogni premio esprimerà preferenze che successivamente saranno comunicate agli artisti. Le immagini e descrizioni delle venti opere finaliste e delle opere vincitrici dei premi Fondazione Bevilacqua La Masa, residenza Optiama Italia e Visibilità saranno pubblicate nel catalogo ufficiale di Smartup Optima – Terza Edizione. Inoltre si prevede una mostra dei finalisti che sarà inaugurata con un evento nel mese di Marzo 2018 e sul portale del concorso www.smartupoptima.com da questa edizione sarà associata la possibilità di acquisto delle opere iscritte attraverso un portale e-commerce (denominato E-Smartgallery).

La segreteria del concorso ha sede presso: Progetto di Optima Italia S.p.A. – Corso Umberto I, 174 – 80138 Napoli – optimaitalia.com.

Povertà educativa: promosso il bando 'Nuove Generazioni 2017'
Il volontariato vince: altri 1411 posti in Italia e all'estero

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...