Portale di economia civile e Terzo Settore

Su CrowdFundMe arriva Monellini, la boutique che punta tutto sulla responsabilità

22

È già iniziata sul portale CrowdFundMe la campagna di equity crowdfunding dal valore di 200.000 euro che si concluderà agli inizi di dicembre lanciata da Monellini (qui il sito della campagna), lo store online italiano noto per aver creato un modello vincente basato sull’attenzione ai dettagli e alle esigenze dei clienti.

Parliamo di una boutique specializzata in articoli di alto design per l’infanzia, eco-sostenibili e Made in Italy che hanno un grande appeal anche oltre i confini nazionali.

Ora l’azienda di Muggiò (Monza e Brianza) – il cui modello di business si basa su ricerca e selezione accurate di prodotti italiani presso i piccoli produttori – sta cercando nuovi investitori per consolidare la sua posizione sul mercato italiano e punta al contempo a rafforzare la tecnologia indispensabile per espandersi ancora. Due elementi necessari per continuare a produrre con etica e sostenibilità accompagnate da un atteggiamento consapevole e rispettoso nei confronti dell’ambiente.

Ciò che in effetti distingue Monellini da altre aziende, oltre le caratteristiche succitate, è quella di offrire piena sicurezza dell’origine e della tracciabilità del prodotto, aspetti importanti per consumatori responsabili.

«Crediamo e sosteniamo la filiera corta, scegliamo soltanto marchi che seguono processi di produzione naturali e artigianali che provengono rigorosamente da piccole e medie aziende e che rispettano l’ambiente e le persone. Lavorare con piccoli produttori regala ai clienti una proposta unica ed esclusiva d’acquisto, offrendo alta qualità a un giusto prezzo», osserva il team di Monellini. Una squadra di professionisti composta da Susanna Di Fusco, Roberto Gilli, Laura Belluardo, Franco Gianera, Mauro Ferrando e Cristina Bulessi, che dal sito di CrowdFundMe spiegano le ragioni per cui vale la pena investire nella loro campagna di equity crowdfunding.

E continuano: «Vogliamo essere il punto di riferimento per tutti i genitori che cercano un’offerta di qualità eco-sostenibile ed etica, diversa da quella del mercato tradizionale. Offriamo un sito facilmente navigabile, identificabile e in linea di perfetta continuità con l’immagine del brand, elegante e contemporaneo. Quanto al futuro prossimo, stiamo sviluppando un nuovo marchio e una nostra linea di intimo bambino in bamboo, 100% Made in Italy a filiera corta. Intendiamo poi arricchire le categorie di prodotto e allargare alle pre-maman e ai bimbi fino a 8 anni il target (che attualmente va da 0 a 6 anni), aumentare la frequenza d’acquisto e incrementare la scelta di prodotti consumabili, in primis il cibo biologico»

Tutti i capitali che verranno raccolti nel corso dell’equity crowdfunding andranno a rafforzare la quota di mercato, creando anche nuovi posti di lavoro e implementando al contempo la tecnologia informatica.

L'idea islandese: strisce 3D per una maggiore sicurezza stradale
Ecosostenibilità: Easyjet a lavoro per portare nei cieli aerei elettrici

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...