Portale di economia civile e Terzo Settore

Nasce Jane Addams, pioniera del femminismo e sostenitrice del pacifismo

46

6 settembre 1860 – A Cedarville, negli Stati Uniti, nasce la sociologa e pacifista Jane Addams che, a soli 29 anni, dà prova del proprio temperamento e della vocazione verso la solidarietà fondando a Chicago la Social Settlement Hull-House, una struttura che accoglie le persone più povere – in una città variegata e già multiculturale – descrivendola come un «un posto per gli entusiasmi, un luogo in cui tutti coloro che hanno la passione per la condivisione equa delle gioie e delle opportunità umane sono presto attratte».

Nel 1915 assume una posizione netta contro la Prima guerra mondiale, aspetto che se da un lato la porta ad essere guardata con sospetto negli Stati Uniti, dall’altro le conferisce una grande fama internazionale che le permette di fondare la WILPF (Women’s International League for Peace and Freedom). Si tratta di un’associazione formata da sole donne con l’obiettivo di viaggiare in tutta Europa allo scopo di chiedere ai capi di Stato di porre fine alla guerra, non tramite armistizio ma per tacito accordo. In seguito alla fondazione della WILPF, ottiene il Nobel per la pace nel 1931.

Jane Addams va ricordata anche per essere stata una delle prime femministe a muovere concretamente dei passi per rivendicare l’importanza del ruolo della donna nel mondo, creando più consapevolezza intorno al tema.

Nasce il GSM, cambierà per sempre il modo di comunicare
Giornata internazionale della carità

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...