Portale di economia civile e Terzo Settore

Telepass amplia i servizi: possibile pagare carburante, multe, taxi e bollo auto

18

Ad utilizzare il servizio Telepass, in Italia, sono circa 8 milioni di cittadini ed ora per loro sono previste delle novità piuttosto interessanti. Infatti, oltre all’abbonamento che permette di evitare code nelle zone dei pedaggi autostradali e usufruire del servizio che addebita direttamente i relativi costi sul conto corrente, da ora in poi sarà possibile anche pagare il carburante, sia all’interno che all’esterno dell’autostrada, e con un’apposita applicazione provvedere anche al pagamento di multe, taxi, bollo auto, trasporto pubblico locale e car sharing.

A informare di questa novità è stata proprio Telepass, con il lancio del circuito unico a pagamento Telepass Pay e la relativa app aggiornata Pyng+. Le nuove opportunità saranno introdotte gradualmente: mentre è già possibile usufruire del Telepass per il carburante, da ottobre, attraverso l’apposita app Pyng+ si potrà fare anche tutto il resto.

Un altro aspetto interessante per gli automobilisti italiani è la campagna “Prezzo ok” prevista per il costo dei carburanti: il Codacons, infatti, sarà incaricato di esercitare un controllo sui prezzi, in modo tale da evitare che nelle tratte autostradali benzina e diesel rispettino le tariffe delle compagnie petrolifere vincitrici della gare di Autostrade per l’Italia applicate anche nelle strade urbane.

Novità anche per quanto riguarda l’app My Way – gratuita e geolocalizzata – con la “Colonnina SOS virtuale” che permetterà di contattare i soccorsi sanitari, meccanici o i call center viabilità di Autostrade per l’Italia. Mediante la stessa applicazione sarà inoltre possibile scoprire i punti di maggior attrazione e interesse culturale e artistico più vicini alle tratte che si stanno percorrendo.

Cercasi fotografi per il Perugia Social Photo Fest
Bird Street, dove i passi diventano energia

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...