Portale di economia civile e Terzo Settore

Cresco Award – Premio 2017 per Comuni italiani sostenibili e innovativi

20

Scadenza: 31 luglio 2017.

E sostenibilità ambientale sia!

Sì, perché Fondazione Sodalitas in collaborazione con ANCI rimette in campo Cresco Award 2017 per premiare anche quest’anno quei Comuni, Unione di Comuni, Città Metropolitane e città Montane che credono nella qualità della vita, nel benessere dei propri cittadini e intendono rendere sostenibili i propri territori.
«Con il CRESCO Award – sostiene Adriana Spazzoli, presidente della Fondazione oltre a far emergere le best practice che molti enti locali hanno già messo in atto, vogliamo stimolare partnership innovative tra imprese e territorio puntando su alleanze efficaci tra Comuni e imprese, convinti che questa sia la strada migliore per rendere più sostenibili e più inclusive le nostre città e per dare risposte concrete ai bisogni dei cittadini». Oltre che puntare sull’obiettivo chiave di sviluppo che sollecita l’impegno di istituzioni, imprese e società civile, come raccomandato dalle Nazioni Unite nell’Agenda 2030 con i Sustainable Development Goals (SDGs).

Vale la pena ricordare che di sostenibilità ambientale si parla già dal 1987! Infatti con il rapporto della Commissione mondiale per l’ambiente e lo sviluppo intitolato “Our Common Future” (Il nostro futuro comune) detto anche Rapporto Brundtland, si sottolineava proprio la necessità di impostare lo sviluppo economico rispettando i limiti del Pianeta e criteri di giustizia sociale, un approccio fondamentale per eliminare la povertà. Parliamo quindi di uno sviluppo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere quelli delle generazioni future.
Entriamo nel merito del bando:

SCHEDA
OBIETTVI Il premio si propone di valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani istituendo un Riconoscimento per le iniziative più efficaci nel promuovere in modo diffuso lo sviluppo sostenibile dei territori e mettere in luce il loro contributo a tale sviluppo in coerenza con i “Sustainable Development Goals”.
DESTINATARI La partecipazione è aperta ai seguenti enti:
• Comune
• Città Metropolitana
• Unione/Raggruppamento tra Comuni
• Comunità Montana
Gli Award verranno assegnati nell’ambito delle seguenti classi demografiche:
• meno di 15.000 abitanti
• da 15.001 a 50.000 abitanti
• da 50.001 a 150.000 abitanti
• oltre 150.000 abitanti
Si precisa che gli enti potranno candidare più progetti, già realizzati o in fase avanzata di realizzazione. Non saranno candidabili iniziative ancora in fase di ideazione.
TEMATICHE
E
RICONOSCIMENTI
Con questo premio saranno riconosciuti quei progetti che meglio soddisfano gli obiettivi di sviluppo sostenibile e che riguardano ad es. le seguenti tematiche: accoglienza e inclusione socialeeconomia circolare e sharing economy, efficienza energetica e gestione sostenibile dei rifiuti, mobilità sostenibile, prevenzione e tutela sanitaria, riduzione degli sprechi alimentari o welfare territoriale (guarda tabella del bando) e inerenti i 17 temi esposti negli SDGs (v. bando).

Award speciali potranno essere assegnati ai migliori progetti realizzati in partnership Pubblico/Impresa e verranno inoltre assegnati Premi Impresa, istituiti dalle aziende partner dell’iniziativa. Questi ultimi saranno assegnati indipendentemente dalla classe demografica di appartenenza.
Inoltre i partecipanti avranno la possibilità di entrare a far parte dell’”Osservatorio Smart Cities” di ANCI e dare visibilità ai propri progetti attraverso il portale “Agenda Urbana”, la piattaforma nazionale promossa e realizzata da ANCI che raccoglie le esperienze progettuali innovative implementate dalle città italiane.

PROCEDURE La partecipazione al CRESCO AWARD è gratuita e la presentazione delle iniziative candidate dovrà avvenire nel periodo compreso fra le ore 10.00 del 5 giugno 2017 e le ore 13.00 del 31 luglio 2017 previa registrazione alla piattaforma “ideaTRE60”.
Dopo l’invio i progetti saranno sottoposti a valutazione da parte di Commissioni composte da esperti indipendenti e da componenti di Fondazione Sodalitas e sulla base di specifici criteri di riferimento (sviluppo della resilienza, efficacia e impatto sul territorio, coinvolgimento della comunità, misurabilità, innovatività e replicabilità).
Sulla base della graduatoria stilata in base ai suddetti criteri, le Commissioni indicheranno alla Giuria indipendente presieduta dal Rettore del Politecnico di Milano, Ferruccio Resta, una rosa di finalisti per ogni classe demografica. Poi si procederà alla designazione dei vincitori nelle classi demografiche.
PREMI Un altro aspetto importante del Premio è il coinvolgimento delle imprese, portatrici di specializzazioni e competenze che possono aiutare ciascuna amministrazione a sviluppare particolari iniziative e a migliorare così la qualità dei servizi offerti ai cittadini. Le imprese coinvolte, che presentano propri premi, sono:
ABB – 
per il Comune più Digitale
Premio Bureau Veritas – per la Gestione Sostenibile della Comunità
Premio Confida – Vending Sostenibile
PREMIO ENEL – La resilienza per lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio
Premio Italiana Costruzioni – Restauro Sostenibile
Premio KPMG – Istruzione di qualità
Premio Mitsubishi Electric – Coabitazione sostenibile
Premio Mapei – Sistemi di protezione e decorazione nei progetti di riqualificazione energetica degli edifici scolastici
Premio MM – Smart water solution
Premio Pirelli – Mobilità sostenibile
Premio Sirti – Sistemi e servizi IoT nelle Smart Cities
Premio SODEXO – Alimentazione sostenibile e riduzione dello spreco.
Per ogni premio è descritta una specifica motivazione (v. locandina).
INFO Per informazioni contattare FONDAZIONE SODALITAS – Silvia Ferrario – 02 36572989 [email protected].
Bando
Locandina

 

Fondo integrativo per i Comuni montani - Bando 2017 per sostegno attività commerciali
Bando AICS 2017 per Organizzazioni della società civile - Concessione contributi

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...