Portale di economia civile e Terzo Settore

#MyProtection: la Croce Rossa sbarca su Eppela

11

La Croce Rossa Italiana chiama a raccolta il popolo del web con l’obiettivo di ottenere 2.200 euro utili per sostenere il progetto #MyProtection. Si tratta di un’iniziativa promossa con successo già da alcuni mesi dal Comitato di Susa che ora ha deciso di affidarsi al crowdfunding e per farlo ha selezionato la piattaforma Eppela.

La campagna, partita ufficialmente ieri (22 maggio) e che andrà avanti fino al 30 giugno, nasce con l’obiettivo di allestire una postazione salvavita in Val di Susa.

A sostenere il progetto #MyProtection sarà anche il programma +Risorse di Fondazione CRT che, una volta raggiunto almeno il 50% dell’obiettivo, provvederà a cofinanziare il progetto nella sua interezza fino a raggiungere il traguardo finale.

«Chiediamo l’aiuto di tutti invitandovi a visitare la campagna pubblicata on-line, sulla piattaforma Eppela; ogni donazione, piccola o grande, è di vitale importanza per il raggiungimento dell’obiettivo finale», spiegano i promotori dell’Associazione.

E l’aggettivo “vitale” in questo caso è assolutamente pertinente dal momento che la postazione consentirà di salvare vite umane puntando sulla tempestività del soccorso. Tra gli scopi di #MyProtection c’è infatti quello di implementare la dotazione di defibrillatori sul territorio e di promuovere corsi di formazione per il loro corretto utilizzo rivolti alla popolazione locale. In caso di arresto cardiaco improvviso, infatti, una manciata di minuti possono davvero fare la differenza.

Per finanziare il progetto il Comitato CRI di Susa ha disposto la creazione di un apposito fondo, denominato “Fondo #MyProtection” in cui far confluire le risorse dedicate a questa iniziativa.

Per ogni postazione salvavita è ipotizzabile un impegno economico pari a 2.200 euro (posizionamento DAE + teca esterna e formazione degli addetti).

Se l’iniziativa non dovesse ottenere il risultato sperato, invece, le somme raccolte saranno restituite, mentre sarà consultabile sul sito web www.myprotection.it l’entità delle offerte raccolte e il loro impiego.

Turismo sostenibile: le 15 mete dove la natura dà il meglio
Attentato a Manchester, la lunga notte dell'orrore

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...