Portale di economia civile e Terzo Settore

Il 10 maggio dei grandi navigatori

2

10 maggio 1503 – Cristoforo Colombo è ancora in mare, dopo aver già fatto grandi scoperte, sta navigando nelle acque del Mare delle Antille, dove avvista un arcipelago composto da tre piccole isole che battezza “Las Tortugas” per via delle numerose tartarughe che vi trova. Sono quelle che oggi noi chiamiamo Isole Cayman, in America Centrale.

Durante questo stesso giorno, ma qualche anno prima e precisamente nel 1947, partiva per mare anche un altro grande navigatore, Amerigo Vespucci, con cui Colombo è tenuto a dividere la gloria. L’esploratore fiorentino, infatti, durante i suoi due lunghi viaggi, si inoltrerà per la prima volta tra le coste atlantiche dell’America Meridionale e annuncerà quel che si sarebbe stabilito con certezza in seguito, ossia che non stessero rivelando territori appartenenti all’Asia ma un nuovo continente.

È ancora il 10 maggio, ma del 1534, quando anche il navigatore francese Jacques Cartier scopre l’Isola di Terranova, di fronte alla costa Orientale del Canada, nell’Oceano Atlantico.

Viene fondata l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences
Festa dell'Europa

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...