Portale di economia civile e Terzo Settore

Visite gratuite in 152 ospedali italiani con il Bollino Rosa, scegli quello vicino a te

69

Visite, esami diagnostici, dibattiti e conferenze che mettono al centro la salute delle donne. Questa la preziosa iniziativa – assolutamente gratuita – partita il 3 aprile e che andrà avanti per buona parte del resto del mese in 152 ospedali pubblici recanti il Bollino Rosa. Un modo importante e solidale per festeggiare la Giornata nazionale della salute della donna che compierà 2 anni il 22 aprile prossimo con il chiaro obiettivo di sensibilizzare, informare, prevenire e curare le più diffuse malattie femminili.

Ecco cosa fare per accedere (gratuitamente, ricordiamo) al servizio:

  • Collegarsi al sito bollinirosa.it;
  • Sulla home page cliccare il banner “Open Week – Consulta i servizi offerti”;
  • Selezionare dall’elenco il Comune di appartenenza;
  • Cliccare sull’ospedale prescelto e visionare le opzioni previste dalla struttura.

Si potrà ricevere assistenza tra le seguenti aree specialistiche:

Diabetologia
Dietologia e Nutrizione
Endocrinologia
Ginecologia e Ostetricia
Malattie e disturbi dell’apparato cardio-vascolare
Malattie metaboliche dell’osso (osteoporosi)
Medicina della riproduzione
Neurologia
Oncologia
Reumatologia
Psichiatria
Senologia
Violenza sulla donna

Il programma è firmato Onda (Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna), che a partire dal 2007 sceglie di premiare gli ospedali italiani più sensibili alla salute delle donne attribuendo loro i Bollini Rosa e dando in questo modo la possibilità di offrire servizi di cura e diagnosi in caso di bisogno, partendo dal concetto che la salute è il risultato del benessere fisico e psichico, inscindibili.

Nasce "Salsa", la piattaforma all'insegna della sostenibilità
L'Aquila, la situazione a otto anni dal terremoto

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...