Portale di economia civile e Terzo Settore

I 60 anni dell’Arci: «La democrazia sconfigge la crisi»

15

L’Arci, tra le associazioni più note e diffuse in Italia, domani 7 aprile compierà 60 anni e in occasione del grande evento saranno previsti programmi di interesse nazionale. Il primo, proprio domani, a Roma coinvolgerà i rappresentanti della nuova sinistra, tra cui Roberto Speranza, Michele Emiliano, Massimo Bray, Nicola Fratoianni e Riccardo Magi. Il tema di discussione della giornata sarà “La democrazia sconfigge la crisi”. Con questa affermazione si vuole ribadire l’importanza della partecipazione come elemento indispensabile e valore imprescindibile per risolvere una crisi che affligge le fasce più deboli della società.

Francesca Chiavacci, presidente di Arci nazionale ha dichiarato: «In occasione dei 60 anni vorremmo ribadire che oggi è più che mai necessaria una connessione tra la politica, le istituzioni e i cittadini». E -continua Chiavacci – «in un momento di grande crisi economica bisogna affrontare il conflitto che attraversa la società attraverso un’azione quotidiana e concreta. È quello che noi facciamo ogni giorno con le buone pratiche che vorremmo fossero maggiormente riconosciute e utilizzate dalla politica».

Facilmente intuibile come al centro dell’attenzione ci sarà il dibattito sul ruolo politico della lotta contro la diseguaglianza e la povertà. Poi il discorso sui flussi migratori, l’importanza della laicità e dei diritti civili insieme a cultura e legalità.

Proprio a proposito di quest’ultimo tema, Francesca Chiavacci ha messo in evidenza la necessità di continuare a combattere le mafie che oggi, avendo cambiato forma, vanno arginate con strumenti nuovi.

Global change award: vince un'idea innovativa italiana
Nasce "Salsa", la piattaforma all'insegna della sostenibilità

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...