Portale di economia civile e Terzo Settore

“Nice to meet you G7!” – Call sulla sostenibilità economica, ambientale e sociale

11

Scadenza: 19 maggio 2017

E siamo a quota 2!

Infatti parliamo della II^ Edizione del programma Open Government denominata “Nice to meet you G7!”, call for practise per la ricerca di buone pratiche e soluzioni già realizzate sul tema della Sostenibilità economica, ambientale e sociale riferita al mondo dei trasporti e delle infrastrutture. Promossa dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in collaborazione con ItaliaCamp, la call ha l’obiettivo di portare al tavolo del G7 Trasporti la posizione istituzionale e le migliori pratiche, esperienze e modelli di successo sostenibili: sette ministri dei Trasporti (Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Usa e Italia), insieme con rappresentati del Ministero, di aziende pubbliche e private, esperti e altri stakeholder di settore si riuniranno, infatti, a Cagliari per affrontare il tema della sostenibilità dei trasporti e del valore sociale delle infrastrutture, questioni di cui si era già parlato durante la prima edizione di Nice to meet you.

SCHEDA
 OBIETTIVI Ricerca di buone pratiche e soluzioni innovative – già realizzate o sul mercato – in grado di rendere sostenibili le infrastrutture e i servizi di mobilità e trasporto.
 DESTINATARI La Call assegnerà 2 menzioni:
1. la prima destinata alle migliori pratiche provenienti da istituzioni, enti/organizzazioni pubbliche, tra cui, ad es. Pubbliche Amministrazioni Locali, aziende del trasporto pubblico, società di gestione/concessionarie dei servizi di mobilità/trasporto e delle infrastrutture, università, istituti scolastici e centri di ricerca;
2. la seconda destinata alle migliori soluzioni e buone pratiche provenienti ad es. da cittadini/persone fisiche, imprese, liberi professionisti, esperti, start-up, cooperative, associazioni e altre organizzazioni senza scopo di lucro.
Tutte le persone fisiche e giuridiche possono partecipare purché siano in possesso dei seguenti requisiti:
1. Godimento dei diritti civili e politici del proprio paese d’appartenenza;
2. Assenza di condanne penali passate in giudicato.
Con riferimento alle persone giuridiche, tali requisiti si intendono riferiti ai propri amministratori e legali rappresentanti.
Ogni partecipante potrà presentare – in forma individuale o collettiva – esclusivamente una soluzione innovativa (prodotto e servizio) o una buona pratica purché risulti già in essere, già realizzata (inclusi ad es. progetti pilota già attivati), il cui focus rientri in una delle tre aree tematiche sottoindicate.
 AREE TEMATICHE
  1. SOSTENIBILITÀ ECONOMICA.  Infrastrutture e servizi di mobilità utili e snelle per la cura del bene comune e lo sviluppo del territorio, coinvolgendo i cittadini sin dalla prima progettazione, responsabilizzando tecnici e amministratori verso i bisogni della società, verso un maggiore/migliore utilizzo delle infrastrutture già realizzate
  2. SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE. Accessibilità dei territori e connessioni semplici, infrastrutture integrate a sostegno del territorio, anche attraverso il riuso del patrimonio esistente; servizi e infrastrutture rispettose dell’ambiente, che promuovono comportamenti virtuosi e sostenibili.
  3. SOSTENIBILITÀ SOCIALE. Infrastrutture condivise. Accessibilità, equità e coesione sociale delle infrastrutture per la mobilità includendo tutte le categorie di cittadini, considerando i segmenti sociali più vulnerabili. Tecnologia e innovazione come motori di un modo nuovo e migliore di muoversi e vivere le città e gli spazi.

Le soluzioni per ogni tematica sono dettagliate dalle Linee Guida del bando.

 PROCEDURE Per partecipare, il processo di candidatura potrà avvenire esclusivamente online attraverso il portale www.italiacamp.com e più specificamente all’interno della sezione dedicata al progetto “Nice to meet you G7!” raggiungibile attraverso il link http://italiacamp.com/nesso/nice-to-meet-you-g7/ seguendo le indicazioni previste.
Le buone pratiche/soluzioni potranno essere candidate a partire dal 24 marzo 2017 fino alle ore 23.59 del 19 maggio 2017.
Ciascuna candidatura, per essere ritenuta valida dovrà essere stata concretamente già realizzata.
Per ogni pratica e/o soluzione dovrà essere descritto in maniera chiara e analitica, come la stessa possa rappresentare un esempio fattivo dei concetti di sostenibilità economica, ambientale e sociale. A prescindere infatti dalla specifica Call a cui ogni soluzione verrà candidata, la sua valutazione terrà conto degli impatti totali che quella soluzione è in grado di generare rispetto alle tre declinazioni di sostenibilità. Inoltre saranno considerate ammesse solo le candidature per le quali saranno state fornite correttamente tutte le informazioni richieste (v. pag. 6 Linee Guida). La valutazione sarà effettuata da ItaliaCamp e da un Gruppo di Valutazione. È previsto che tale attività si concluda entro 10 giorni dalla ricezione dei progetti da parte di ItaliaCamp. Il termine potrà subire variazione e le comunicazioni relative agli esiti saranno curate da ItaliaCamp, che provvederà, mediante appositi avvisi pubblicati sul proprio sito internet italiacamp.com, ad informare tutti i partecipanti alla Call. La pubblicazione sul sito internet avrà a tutti gli effetti valore di notifica ai soggetti interessati.
 INFO Eventuali richieste di informazioni e/o chiarimenti inerenti la candidatura alla Call o il caricamento delle proposte, o altre informazioni relative a “Nice to meet you G7!” possono essere inoltrate all’indirizzo: [email protected] .

Linee Guida
Call G7 Trasporti: partecipa come Ente Pubblico
Call G7 Trasporti: partecipa come Privato

 

PON 2014/2020 - Avviso Cittadinanza globale - Progetti di potenziamento delle competenze sociali e civiche
EACEA - Call for Proposals - Social Inclusion through Education Training and Youth

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...