Portale di economia civile e Terzo Settore

In Africa arriva Freshbox, un aiuto per la conservazione dei cibi

11

Come sappiamo, in molte zone dell’Africa, esiste un problema molto serio legato alle carestie, alla siccità, alla fame, a cui se ne aggiunge un altro di non minore importanza che deriva dalla cattiva conservazione dei cibi. Si stima infatti, che circa il 50% di frutta e verdura e il 20% dei cereali vadano buttati via a causa di questo problema prima di raggiungere i punti vendita.

Consapevole di tanto spreco, il giovane informatico John Mbindyo ha ideato e poi creato una cella frigorifera che funziona a energia solare e permetterà ai rivenditori di utilizzarla per la conservazione dei prodotti, affinché giungano a destinazione sani. Questo progetto è stato battezzato Freshbox e per 5 mesi, a partire dal Kenya, verrà sperimentato mettendo la cella frigorifera a disposizione di venditori e agricoltori che potranno godere del servizio a fronte di una cifra molto bassa, circa 65 centesimi di euro.

La voglia di ricominciare, la quotidinità in una cittadina siriana
È Kevin Faingnaert il vincitore dello Zeiss Photography Award

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...