Portale di economia civile e Terzo Settore

Trenitalia: novità per chi viaggia in treno

15

Trenitalia sta lavorando alacremente per implementare i suoi servizi digitali e per migliorare continuamente la cosiddetta “customer experience” termini con i quali si intende il modo con cui il cliente percepisce la sua interazione con una determinata azienda.

Da pochi giorni infatti sul sito web della società di trasporto del gruppo FS Italiane è possibile acquistare il biglietto per un viaggio pagando anche tramite un semplice bonifico bancario online.

Questa novità consentirà a molte persone di poter accedere a pagamenti online senza dover utilizzare la propria carta di credito, senza usare carte prepagate o senza doversi recare presso agenzie di viaggio o direttamente in stazione.  Infatti, non solo  molte persone non possiedono carte digitali per i pagamenti, ma solitamente non si fidano delle transazioni online.

Con questo nuovo servizio è sufficiente utilizzare la modalità di pagamento MyBank che si trova sul sito. Ciò permetterà di collegarsi direttamente alla propria banca online digitandone il nome e si verrà re-indirizzati automaticamente alla banca. Sarà quindi possibile effettuare l’accesso con i propri codici di home banking e sarà sufficiente autorizzare la transazione. Il cliente riceverà direttamente conferma del pagamento dalla propria banca.

Non solo: ci sarà l’opportunità per chi acquista un biglietto online di ricevere nella propria casella di posta elettronica informazioni sull’andamento del viaggio del treno scelto o un promemoria di viaggio. Questo servizio attualmente è valido per chi utilizza Frecciarossa o Frecciargento ma ben presto verrà esteso ad altre categorie di treni.

Per andare sempre più incontro alle esigenze degli utenti, Trenitalia presenta inoltre diverse offerte, e la più recente nasce dalla collaborazione con Musement. Questa permette di prenotare, oltre al viaggio in treno, visite a musei, tour ed escursioni mirate nelle più importanti città italiane, alla scoperta di attrazioni, luoghi famosi ma anche angoli nascosti e incastonati nei luoghi più impensabili del nostro Paese.

Ci sono poi tante altre offerte interessanti, come il 2×1 del sabato (si viaggia in due pagando un solo biglietto base), l’offerta Familia (che prevede uno sconto del 20% per gruppi da due a cinque persone) o lo Sconto ragazzi da 4 a 15 anni (i bambini fino a 4 anni viaggiano gratuitamente).

Dopo tutte queste novità, ci si augura naturalmente che l’implementazione non si limiti ai soli servizi, pur importanti, ma anche a nuovi treni e soprattutto alla loro puntualità. Siamo certi che la società lavorerà anche per questo.

Arriva in Italia il vaccino contro 9 tipi di Papilloma virus
Task force internazionale contro la plastica nel Mar Mediterraneo

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...