Portale di economia civile e Terzo Settore

Milano: inaugurato oggi il Centro Psico Pedagogico Bracco di Lambrate

27

Dopo i due Centri Psico Pedagogici Bracco a Cesano Maderno, aperto a fine 2000, e a Ceriano Laghetto, avviato nel 2002, oggi pomeriggio alle 16.30 presso l’Auditorium Anita & Fulvio Bracco, in via Caduti di Marcinelle 13, a Milano, sarà inaugurato ufficialmente il terzo CPP – Centro Psico Pedagogico Bracco a Lambrate, sorto all’interno dell’Istituto comprensivo A. Scarpa nel Municipio 3 di Milano.

Il nuovo Centro, che ha già avviato le sue prime attività a gennaio, è nato con l’obiettivo di fare rete con la scuola, i genitori e i servizi del territorio per prevenire il disagio giovanile.

Come ha spiegato Raffaella Lorenzut, responsabile Hr e Csr del Gruppo Bracco: «Quello del disagio giovanile è un problema crescente e anche per questo ci impegniamo nella promozione del benessere psicologico del minore e della sua famiglia».

Il servizio offerto è diretto ai bambini e ai ragazzi che frequentano la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado e che presentano problemi di comportamento e di apprendimento scolastico. Nell’iniziativa sono coinvolte sette quinte elementari, 21 classi delle medie.

L’intervento del nuovo centro prevede 500 ore di attività l’anno di cui 100 indirizzate interamente al contrasto al bullismo. Il gruppo sul bullismo è formato da uno psicologo e da un’illustratrice con esperienze pedagogiche per i bimbi delle primarie, mentre per i ragazzi più grandi è previsto anche l’intervento di un esperto del Commissariato di Lambrate per approfondire gli aspetti legali del cyberbullismo.

Inoltre, tra le varie attività offerte vi sono interventi di consulenza per i genitori per fronteggiare situazioni di difficoltà dei propri figli e infine attività clinico-diagnostica soprattutto diretta ai più piccoli per esaminare i ritardi nel linguaggio, disturbi psicosomatici, ma anche disturbi alimentari.

Conosciamo Plovdiv, la Capitale Europea della cultura dell’Est
"Per i nostri figli", l'instancabile lavoro di San Patrignano

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...