Portale di economia civile e Terzo Settore

Novità in arrivo per i lettori di Felicità Pubblica

4
Carissimi lettori di Felicità Pubblica, è tempo di novità!
In questo anno e mezzo siamo cresciuti tanto grazie alla vostra fedeltà e ai vostri suggerimenti. Abbiamo già arricchito, durante il nostro percorso iniziale, il portale di nuove collaborazioni e rubriche per offrirvi un quotidiano online quanto più possibile completo e variegato.
Ora però è tempo di compiere un ulteriore passo avanti, concentrando le nostre energie su alcuni aspetti e temi che ci stanno più a cuore.
Lo facciamo nella speranza di venire incontro alle vostre esigenze di lettori appassionati e attenti e vi ribadiamo la nostra disponibilità a ricevere suggerimenti e consigli utili a poter crescere insieme.
A partire da questa settimana e per il mese a seguire, dunque, noterete una serie di piccoli o grandi cambiamenti. A cominciare proprio dell’editoriale, che oggi prendiamo in prestito per raccontarvi l’evolversi del nostro progetto, ma che dalla prossima settimana verrà pubblicato ogni mercoledì per affrontare temi che riteniamo prioritari. Da tempo, infatti, sentiamo l’esigenza di uno spazio in cui condividere con voi il punto di vista di Felicità Pubblica su argomenti di attualità o su tematiche che quotidianamente affrontiamo.
La nostra operazione di riorganizzazione del portale investirà anche la sezione degli approfondimenti che non saranno più giornalieri. Abbiamo deciso di richiamare la vostra attenzione due volte alla settimana, il martedì e il venerdì, su quattro macro-tematiche che si alterneranno in quest’ordine: Terzo settore, fundraising/crowdfunding, sostenibilità, responsabilità e innovazione sociale.
Avrete comunque ancora la possibilità di consultare i contributi pubblicati in questi 17 mesi che, in alcuni casi resteranno al loro posto e in altri saranno semplicemente spostati in un archivio.
È tempo poi di incrementare i contributi contenuti nelle rubriche “La redazione consiglia”, che sarà aggiornata ogni 10 giorni contro gli attuali 15, e “Diritti e Rovesci”, che diventerà quindicinale.
Continueremo ad arricchire costantemente anche le sezioni “Bandi/Avvisi” e “Formazione”, che saranno sempre più accessibili anche dall’home page del portale.
Una piccola modifica riguarderà poi la grafica di Felicità Pubblica che presto comparirà a colori di default. Per gli amanti dell’impostazione in bianco e nero, avrete comunque la possibilità di selezionare questo stile in qualsiasi momento attraverso un semplice click sull’home page.
Ci sono poi una serie di nuove rubriche in cantiere sulle quali stiamo lavorando e che vi presenteremo al momento opportuno.
Ci auguriamo che la riorganizzazione  di Felicità Pubblica possa essere accolta da voi lettori con lo stesso entusiasmo con la quale noi della redazione ve la proponiamo e che continuerete a seguirci con interesse anche attraverso i nostri canali social e iscrivendovi alla newsletter quindicinale.
Buona lettura!
Il direttore
Dj Fabo e quel "fine pena mai" tutto italiano

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...