Pubblicato il 13 febbraio 2017

Ecco tutte le novità per i genitori dipendenti pubblici

Ecco tutte le novità per i genitori dipendenti pubblici

Puntare sullo smart working, ossia su un nuovo approccio all’organizzazione aziendale, per far conciliare i tempi di vita e lavoro, e aiutare mamme e papà nella gestione della casa e dei figli, ma anche per rendere i dipendenti più responsabili lasciandoli liberi di organizzarsi spazi, tempi e luoghi di lavoro. Questa è la strategia del governo, che sta operando a una direttiva apposita per dare attuazione a quanto previsto dalla riforma Madia sul pubblico impiego, dove si prevede che circa il 10% dei dipendenti pubblici, laddove lo richiedano, entro il 2018, possa usufruire di nuove modalità spazio temporali di gestione del lavoro.

Veronica de Meo

Ho lavorato come editing, creative content writer, e dal 2015 sono ritornata a vivere a Pescara dove lavoro con passione alla “Felicità Pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...