Portale di economia civile e Terzo Settore

After: la campagna di ActionAid contro le mutilazioni genitali femminili

Oggi, 6 febbraio, ricorre la Giornata Mondiale per l’eliminazione delle mutilazioni genitali, che rappresentano una grave violazione del diritto fondamentale alla salute e all’integrità fisica delle donne e delle bambine. In tutto il Pianeta, secondo i dati Unicef 2016, si calcola che almeno duecento milioni di donne e ragazze abbiano subito le mutilazioni genitali femminili e di questo passo corrono il pericolo di subire queste pratiche 63 milioni di ragazze da ora al 2050.