Portale di economia civile e Terzo Settore

A Gattinara paga chi sporca la città

7

Da oggi i cittadini gattinaresi che segnaleranno al Comune i nominativi di coloro che sporcheranno la città di Gattinara (VC) riceveranno una vera e propria ricompensa.

Ciò grazie al progetto “Il SalvAmbiente”, avviato dall’amministrazione comunale con l’obiettivo di aumentare la pulizia di strade e marciapiedi.

Come ha spiegato il sindaco, Daniele Baglione: «Il SalvAmbiente serve ad accrescere il senso civico dei cittadini, e mantenere la nostra città sempre più pulita, ordinata e quindi vivibile per tutti».

Nello specifico, il cittadino che con la propria segnalazione, certificata e verificata, permetterà di risalire con certezza a colui che sporca il territorio comunale sarà ricompensato con un premio in denaro. I soldi saranno elargiti soltanto a chi dà i propri dati anagrafici e a chi fornisce gli elementi utili a risalire all’identità dell’incivile.

La ricompensa per chi ha permesso di identificare lo “sporcaccione”, così viene definito dall’amministrazione comunale, sarà pagata non dal Comune, bensì direttamente dalla persona che sporca, che dovrà versare una quota aggiuntiva oltre alla multa.

Inoltre, chi sporca e viene segnalato, avrà anche la possibilità, a propria scelta, di permutare la sanzione in ore lavorative a favore della comunità.

Trentuno milioni e 126 mila euro per il contrasto a violenza di genere
Balbuzie, un nuovo studio potrebbe averne scoperto la causa

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...