Portale di economia civile e Terzo Settore

Pendolaria 2016

Nel nostro Paese quotidianamente circa 5,5 milioni di persone prendono il treno per spostarsi per motivi di lavoro o di studio. Si tratta di una cifra solo lievemente più elevata rispetto al 2015, ossia di +0,2%, quando i pendolari del treno erano 5,43 milioni e 5,1 nel 2014. A incrementare, invece, in maniera chiara sono le diseguaglianze tra le Regioni rispetto al numero di viaggiatori e alle condizioni del servizio fornito.

Questo è quanto emerge dal rapporto “Pendolaria 2016” di Legambiente che, dal 2008, presenta la fotografia della situazione del trasporto ferroviario in Italia e ne racconta i mutamenti.