Portale di economia civile e Terzo Settore

Torna la campagna solidale per sostenere “Pronto Alzheimer”

11

L’Alzheimer rappresenta la più comune causa di demenza tanto da interessare il 60% dei casi: nel nostro Paese si calcola che siano 1.242.000 le persone con demenza, destinate a diventare 1.609.000 nel 2030 e 2.272.000 nel 2050. L’ultimo Rapporto Mondiale Alzheimer, mette in evidenza l’importanza di un’assistenza attenta alla qualità di vita dei malati e delle persone che se ne prendono cura ogni giorno.

Proprio in virtù di ciò la Federazione Alzheimer Italia dal 1993 ha creato “Pronto Alzheimer”, la linea telefonica di sostegno che offre utili consigli ai familiari dei malati per aiutarli nell’assistenza quotidiana.

Chiamando il numero 02-809767, infatti, è possibile richiedere qualunque informazione sulla malattia di Alzheimer che va dall’aiuto psicologico alle consulenze legali, previdenziali e sociali, alle indicazioni sulle strutture sanitarie e sociali presenti sul territorio e all’invio di materiale informativo.

La linea è attiva dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00 ed è gestita da una struttura dedicata formata da due persone affiancate da volontari.

Il servizio da quando è nato ha risposto positivamente a più di 145 mila richieste di aiuto.

Dal 15 gennaio al 5 febbraio 2017 torna la raccolta fondi per sostenere Pronto Alzheimer con un semplice sms solidale o una chiamata da rete fissa al 45526.

E' Bebe Vio l' "Italiano dell'Anno 2016"
La prima strada fotovoltaica al mondo è realtà

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...