Portale di economia civile e Terzo Settore

Il refettorio ambrosiano arriva al cinema con Peter Svatek

73

Il Refettorio ambrosiano approda sul grande schermo. Il regista Peter Svatek ha infatti deciso di girare un film documentario sull’esperienza milanese nata in occasione di Expo 2015 e ideata da Massimo Bottura e Davide Rampello. Il refettorio, promosso in collaborazione con la diocesi di Milano, è stato realizzato con lo scopo di “riciclare” ciò che avanzava nei punti di ristoro della grande esposizione universale e cucinarlo per i senza tetto all’interno di una maxi mensa allestita a Greco, nella periferia nord di Milano, da illustri designer.

Se l’esperimento ha funzionato e il refettorio è ancora oggi una realtà funzionante, dove ogni giorno si nutrono circa 80 persone, si deve anche alla Caritas.

Una bella esperienza, dunque, che il regista ha deciso di raccontare in un film dal titolo Theater of life, in cui protagonisti sono, oltre al cibo, anche i clochard che utilizzano la struttura.

Il film è stato proiettato in anteprima il 31 dicembre a Cine Wanted, in via Tertulliano a Milano e le proiezioni andranno avanti fino al 7 gennaio.

Al Mario Gozzini di Firenze i detenuti parlano con i familiari via Skype
Lecce: apre uno spazio benessere per pazienti oncologici

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...