Portale di economia civile e Terzo Settore

Past-Euphoria. Post-Europa, la crisi identitaria dell’Europa in mostra a Palermo

7

Una mostra fotografica che illustra le fasi più importanti dell’Europa dopo la fine dei regimi dittatoriali, inaugurata dal 17 dicembre alla Galleria X3 con il Goethe-Institut di Palermo. Il titolo è “Past-Euphoria. Post-Europa” e presenta una nutrita raccolta di fotografie di Fabio Sgroi a cura di Salvatore Davì. Un tema interessante quello che, dopo la caduta delle dittature e il relativo avvicendarsi delle democrazie, ha radicalmente cambiato l’Europa e la sua identità.

Gli scatti narrano infatti di una società ancora oggi alla ricerca di un suo equilibrio, dopo avvenimenti cruciali come la caduta del Muro di Berlino fino alla nascita dell’Unione Europea. Un mosaico di riflessioni, le contraddizioni di una modernità che vorrebbe imporsi ma resta inevitabilmente imbrigliata nella memoria storica e, più precisamente, tra le questioni non risolte. Un grande spazio della mostra è riservato alla Germania, protagonista di una parte di storia cruciale. Ma che dire anche dell’Albania, dell’Austria, della Macedonia, della Bulgaria, della Polonia, della Repubblica Ceca, della Romania, della Slovacchia e dell’Ungheria? Quali segni si portano appresso e quanto questi segni contribuiscono oggi all’instabilità di questa Europa?

Per informazioni e orari clicca qui.

 

 

Stanotte il cielo darà il suo spettacolo
Mozart scalza Drake e Beyoncé ed è in cima alle vendite

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...