Portale di economia civile e Terzo Settore

UniCredit Carta E 2016 – Bando per organizzazioni non profit

10

Scadenza: 31/01/2017.

Il bando è destinato a progetti a favore dell’occupazione e della occupabilità dei giovani nella fascia di età 15-29 anni, ed è promosso da UniCredit Foundation, in collaborazione con Make a Cube3 e con il supporto di Fondazione Italiana Accenture e ha un budget complessivo di 500 mila euro.

In particolare,  si rivolge a organizzazioni non profit che intendono sviluppare progetti che rispondano a criteri di innovatività, scalabilità, replicabilità e impatto sociale. Si precisa che le organizzazioni non profit (fondazioni, associazioni, cooperative sociali, imprese sociali, consorzi di cooperative sociali) dovranno essere già costituite alla data di lancio del bando e sviluppare un progetto con un particolare impatto sui giovani.

I progetti dovranno rappresentare una discontinuità nell’evoluzione dell’organizzazione proponente e quindi dovranno avere:

  1. un impatto positivo diretto, in termini di occupazione (posti di lavoro, possibilmente con un inserimento che determini una valorizzazione delle competenze degli occupati). L’occupazione è intesa per nuovi contratti di lavoro subordinato (a tempo indeterminato e/o a tempo determinato), nuovi contratti a progetto e prestazioni di nuovi soci-lavoratori di cooperative sociali. Per i contratti part time viene richiesto un impegno del 50% del tempo o superiore;
  2. un impatto positivo indiretto, in termini di miglioramento delle condizioni di occupabilità dei giovani. Gli impatti indiretti possono essere conseguiti attraverso progetti di formazione, alternanza scuola lavoro, assistenza all’imprenditorialità, creazione/sviluppo di network, etc…

Queste le attività progettuali sostenute dal bando:

1. attività di pre-incubazione a vantaggio di 20 finalisti con l’obiettivo di aiutare i team a rendere più solidi i progetti presentati, conoscere meglio motivazioni, intenti e altri elementi, creare una comunità e attivare dinamiche di collaborazione tra pari. L’attività si svolgerà attraverso due workshop di 3 giorni con momenti collettivi e momenti di colloqui di approfondimento.

2. incubazione ed erogazione di contributi a ‘fondo perduto’ destinate a 10 progetti vincitori, fase necessaria per accompagnare i team nelle prime fasi di sviluppo del progetto e, allo stesso tempo, di fornire una guida per un utilizzo efficace del fondo perduto (grant). I 10 progetti vincitori, selezionati a valle dell’attività di pre-incubazione, svolgeranno tale attività in modalità one to one.

Nello specifico, il contributo a fondo perduto (grant), a favore dei 10 progetti vincitori, avrà un ammontare complessivo di € 445.000, distribuiti come segue:

  • € 42.500 a ogni progetto vincitore;
  • ulteriori € 20.000 per il progetto che avrà ricevuto il maggior numero di preferenze da parte dei dipendenti UniCredit interpellati nell’ambito dell’iniziativa di voto “Your Choice, Your Project”.
    I grant erogati potranno essere utilizzati per un periodo di massimo 24 mesi a copertura di spese correnti e/o investimenti effettivamente sostenuti per lo sviluppo del progetto. Sono ammesse spese per lavoro, spese per consulenza, spese per altri costi diretti, investimenti per attrezzare locali, spese per affitti relative a locali utilizzati in maniera esclusiva per lo sviluppo del progetto. Il contributo non copre costi generali, utenze, spese amministrative.

La valutazione dei progetti per ottenere i 20 finalisti sarà svolta da Make a Cube3. Invece i 10 progetti vincitori finali verranno individuati da una giuria composta da UniCredit e UniCredit Foundation. I 20 finalisti verranno selezionati entro il 28 febbraio 2017 e accederanno alla fase di pre-incubazione (che si svolgerà nei mesi di marzo e aprile 2017). Al temine di questa fase, e sulla base di dossier integrati e migliorati, nonché di una presentazione del progetto di fronte alla Giuria, verranno selezionati i 10 progetti vincitori.

Ricordiamo che il progetto dovrà essere presentato entro le ore 12:00 del 31 gennaio 2017 utilizzando la piattaforma ideaTRE60 http://bandocartae.ideatre60.it/.

Ma chi sono i proponenti?

UniCredit Foundation: nasce come Fondazione corporate di UniCredit ed è interamente finanziata da UniCredit. I suoi obiettivi sono quelli di progettare, implementare e controllare, in collaborazione con enti non profit locali, progetti in 17 paesi dove il Gruppo è presente.

Make a Cube3: Partner dell’iniziativa, è un incubatore e acceleratore specializzato in imprese ad alto valore sociale, ambientale e culturale; fornisce supporto nella ricerca di fondi, nazionali e internazionali, per l’avvio e l’innovazione delle attività.  Nell’ambito del bando la sua funzione sarà quella di affiancare le organizzazioni vincitrici con una consulenza ad hoc.

Fondazione Italiana Accenture: fondazione d’impresa nata nel 2002, ha l’intento di diffondere, senza scopi di lucro, l’innovazione sociale attraverso la promozione e il supporto di progetti concreti a favore della collettività. La sua collaborazione, in qualità di partner tecnico, prevede la gestione del bando e la raccolta delle candidature attraverso la piattaforma digitale ideaTRE60piattaforma concettuale e digitale.

Bando AMIF 2016 - Progetti transnazionali per l'integrazione di cittadini di Paesi terzi
"Orientamento e placement giovani talenti" - Avviso pubblico

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...