Portale di economia civile e Terzo Settore

A Roma sorgerà un nuovo polo sociale per accogliere i minori stranieri non accompagnati

Roma è la città italiana che annovera il maggior numero di minori stranieri non accompagnati, ossia circa il 25% del dato complessivo nazionale. Si tratta di ragazzi e ragazze provenienti da Eritrea, Egitto, Somalia, Afghanistan, Bangladesh, tutti vulnerabili e a rischio di abusi e sfruttamento.
Proprio in virtù di ciò grazie alla collaborazione tra Auser e l’organizzazione umanitaria Intersos sarà realizzato nella Capitale un “polo sociale territoriale” per dare accoglienza e protezione ai minori stranieri non accompagnati