Portale di economia civile e Terzo Settore

Social Impact Bond

Sara Seganti scrive su secondowelfare.it che nei prossimi mesi in Francia saranno sperimentati i primi Contrats à Impact Social (http://www.secondowelfare.it/privati/finanza-sociale/la-francia-lancia-i-suoi-primi-social-impact-bond.html).
“I contratti a impatto sociale sviluppati in Francia sono prodotti finanziari di nuova generazione a vocazione 100% sociale promossi per innovare e migliorare l’erogazione dei programmi sociali e non con l’intento di favorire il disimpegno pubblico in tema di welfare. Anzi, l’obiettivo è finanziare ancora più iniziative e in particolare quei programmi di innovazione sociale che prima non riuscivano a trovare finanziamenti adeguati. A differenza dei SIB inglesi (Social Impact Bond) però, il premio riconosciuto dallo Stato in caso di successo non è quantificato in base al risparmio prodotto per la pubblica amministrazione ma in base ad un accordo negoziale tra le parti coinvolte definito ex ante e proporzionale all’impatto sociale prodotto”.